Il test del rumore che diventerà obbligatorio per le auto europee

La normativa sta per entrare ufficialmente in vigore

Meno rumore anche in Europa: l’Unione europea è stata molto chiara da questo punto di vita, i produttori di autovetture devono limitare i rumori dei loro modelli dal 2019, anche se la normativa in questione non è ancora entrata pienamente in vigore. Si parla infatti del 2026 come della data realistica per questa novità, finalizzata a ridurre le emissioni acustiche per quel che riguarda i veicoli sportivi. Per il momento Mercedes si è adeguato, ma non mancheranno altri esempi simili in futuro. La direttiva 2014/45/UE ha stabilito la data di aggiornamento con un fonometro in tutti gli ITV presenti nell’Unione Europea prima del 20 maggio 2023. Raggiungere l’obiettivo del provvedimento non è però così semplice come si potrebbe immaginare. In particolare, la misurazione precisa ed accurata dei decibel di ogni macchina potrebbe portare a risultati falsati, visto che bisogna considerare altri suoni. È richiesta quindi un’installazione specifica per eseguire misurazioni più precise. Alcuni veicoli sono maggiormente a rischio da questo punto di vista ed i test riguarderanno subito i modelli in questione per superare i principali ostacoli. La soluzione migliore sarebbe quella adottata in Germania, ossia effettuare misurazioni rumore nel traffico stradale. Anche in Francia si è cercato di seguire la medesima strada con un autovelox particolare per quel che concerne la gestione del rumore. Il dispositivo è stato ribattezzato non a caso “autovelox del rumore” o “radar del rumore” ed è stato pensato per punire tutte quelle vetture che emettono troppi rumori, con tanto indi installazioni su alcuni pali della luce in diverse località transalpine. Il funzionamento di questo sistema è molto semplice: rileva il passaggio di un veicolo particolarmente rumoroso, lo identifica e a quel punto scatta automaticamente la multa se emette troppo rumore. Il meccanismo che sta alla base è quindi molto simile ai tradizionali autovelox che misurano i limiti di velocità.