Press
Agency

La Ever Given salpa da Port Said

Si conclude oggi una vicenda durata oltre 4 mesi: la portacontainer è salpata questa mattina alle 4 dallo scalo egiziano e fa rotta verso il Mediterraneo

La portacontainer Ever Given ha lasciato le acque egiziane. A marzo scorso la nave ha bloccato il Canale di Suez: oggi, alle 4:00 di questa mattina, in seguito alle ispezioni di rito a Port Said, ha definitivamente lasciato le acque egiziane diretta nel Mediterraneo. La nave, è rimasta ferma nelle acque egiziane per quasi quattro mesi: dopo una lunga battaglia legale, mercoledì scorso è stato raggiunto un accordo di compensazione tra armatore e Autorità del Canale. La portacontainer lunga 400 metri, a bordo caricava mobili, componenti per biciclette, computer, componenti elettroniche, abbigliamento, compresa una partita di poncho invernali.

A marzo scorso, per sei giorni, la Ever Given, che è una delle più grandi portacontainer del mondo, si era arenata nel canale di Suez, bloccando per sei giorni la rotta tra Asia ed Europa. Rimessa a galla il 29 marzo da una flotta di rimorchiatori e da alcuni escavatori egiziani, la nave è stata oggetto di un contenzioso legale condotto dalla società assicurativa UK’s P&I Club, da un lato, e dai dirigenti locali dall’altro. Il contenzioso era legato alla richiesta di risarcimento: inizialmente si parlava di 916 milioni di dollari (quasi 775 milioni di Euro) nei confronti dell'armatore giapponese della nave, la Shoei Kisen Kaisha. La richiesta, dopo numerose trattative, è scesa a 550 milioni di dollari, pari a oltre 465 milioni di Euro. Tutto si è sbloccato definitivamente una settimana fa. Niente si conosce circa i dettagli dell'accordo. Lo studio legale britannico Stann Marine, che rappresenta proprietari e assicuratori della Ever Given, ha parlato di "un accordo di principio" dopo settimane di intensi negoziati. Nessun dettaglio in più è stato fornito neanche da Osama Rabea, a capo dell'Autorità del canale di Suez.

Collegate

Canale di Suez, nave "Ever Given" può ripartire

A marzo rimase incagliata bloccando il celebre snodo commerciale

La decisione ufficiale è arrivata, ma non è stata semplice e nemmeno di breve durata. L’autorità che gestisce il Canale di Suez ha fatto sapere di aver trovato l’accordo definitivo per il rilancio della... segue

Simili

Tutto esaurito oggi per la terza giornata del Nautico di Genova

Previsto sold out anche per la quarta giornata, domenica 19 settembre

Il meteo vacilla, il Salone Nautico di Genova no. Oggi, sabato 18 settembre, la kermesse ha mostrato un tutto esaurito che conforta l'organizzazione. Sostenuto il via vai tra gli stand del Salone,... segue

Azimut Grande Trideck vince il Design innovation award

Numero uno sul podio della categoria superyacht oltre i 24 metri

Nuovo riconoscimento dal Salone Nautico Internazionale di Genova per l’ammiraglia della collezione Grande di Azimut Yachts. Azimut Trideck, infatti, è risultato vincitore dei Design innovation award 20... segue

Salone nautico di Genova, assegnati i Design innovation award

9 premi per prodotti esposti che si sono distinti per ricerca, innovazione, qualità formale e tecnica, sostenibilità

È stato assegnato il Design innovation award, il premio istituito da Confindustria Nautica e I Saloni Nautici nel 2020 con l’obiettivo di sostenere e incoraggiare l’eccellenza della nautica e valorizzare l’in... segue