info

directions_carHarley Davidson ha voluto la bicicletta? E ora pedala

Il celebre brand svela la sua prima eBike

Sempre due ruote sono, ma non quelle a cui sono abituati i fedelissimi del marchio: Harley Davidson, brand americano conosciuto in tutto il mondo per le sue iconiche moto, sta cercando di modernizzare la produzione e, dopo il primo modello elettrico della sua storia, ha deciso di puntare sulle biciclette. Serial 1 Cycle Company è il nome dell’azienda, un ramo dedicato della stessa Harley Davidson, insieme a cui sono state progettate e fabbricate queste eBike, una novità che dovrebbe essere lanciata sul mercato nella primavera del 2021. Il nome di questo nuovo segmento aziendale non è casuale.

La prima motocicletta con il famosissimo logo si chiamava proprio Serial Number One e dunque si è deciso di omaggiare la prima scelta in assoluto. Come è stato dichiarato dalla casa statunitense in questi giorni, si punta a cambiare ancora una volta il mondo come avvenuto nel 1903, quando Harley Davidson debuttò ufficialmente. L’eBike in questione è stata pensata per essere diversa da quelle che sono già in commercio. Quali saranno dunque le caratteristiche principali? Il design è stato definito “intelligente e incentrato sul cliente”: si sfrutterà la tecnologia per biciclette più avanzata che si conosca, così da garantire la massima indipendenza e autonomia grazie alla pedalata assistita.

Aaron Frank, brand manager per Serial 1 Cycle Company, ha così commentato questa bicicletta: “Il segmento dinamico e in rapida crescita dell’eBicycle è in prima linea in una rivoluzione della mobilità globale. La realizzazione della Serial 1 consente ad Harley Davidson (già interessata alla mobilità a zero emissioni) di svolgere un ruolo chiave in questa rivoluzione della mobilità, permettendo anche alla Serial 1 di concentrarsi esclusivamente sul cliente interessato alle eBike e offrire un’esperienza di guida impareggiabile, radicata nella libertà e nell’avventura”.