Press
Agency

Aon lancia la nuova mobilità di Flee

Il punto di partenza è un noleggio a lungo termine a consumo, dedicato alle aziende a e ai privati. Per adesso è fruibile in Italia ma presto salperà verso Spagna e Francia

È il primo gruppo in Italia e nel mondo nella consulenza dei rischi e delle risorse umane, nell’intermediazione assicurativa e riassicurativa. Aon Italia adesso si spinge oltre e annuncia la partnership con Ald Automotive Italia, azienda specializzata nel noleggio a lungo termine e nella ricerca di soluzioni di mobilità innovativa: il brand italiano della multinazionale (Aon ha il quartier generale a Londra, è presente in 150 paesi con 50.000 dipendenti, gestisce premi per 300 miliardi di dollari ogni anno e nel 2020 ha generato ricavi per oltre 11 miliardi di dollari) si presenta così sul mercato con Flee, una nuova idea di mobilità. Il punto di partenza è un noleggio a lungo termine a consumo, smart e sicuro.

Per le aziende, Flee è un nuovo modello per offrire ai propri dipendenti soluzioni ritagliate sulle necessità del lavoratore: La vetrina dei veicoli diventa modulabile, rendendo più efficienti i consumi e andando incontro alle reali esigenze del dipendente: elettrico, ibrido, termico, scooter, city car, lunghi viaggi, questa è la gamma di scelte che Aon Italia e Ald mettono a disposizione.

"Ci siamo ritagliati un ruolo da orchestratori per mettere a punto un nuovo servizio di mobilità - spiega Gabriele Ratti, direttore di Aon Mobility Solutions, la nuova business unit di Aon dedicata al mondo della mobilità - Siamo partiti da un prodotto assicurativo innovativo ad alto valore aggiunto e, collaborando con partner leader di settore, abbiamo creato un’offerta che va oltre l’assicurazione, fornendo al cliente finale un servizio di mobilità integrato".

Anas Anas

Flee è un servizio che unisce i tratti fondamentali del mercato Mobility dando una risposta efficace a esigenze che stanno nascendo alla velocità della luce: conversione allo smart working con minori consumi, ritorno al veicolo di proprietà come unico mezzo sicuro, ricambio del parco auto verso l’ibrido e l’elettrico, nuovi modelli di cost sharing, digitalizzazione, Internet of Things (IoT), evoluzione delle smart cities. Il prodotto è stato pubblicato sul portale di welfare aziendale: tra gli ultimi clienti ad approfittare dell'occasione c'è Illimity bank ma il portafoglio comprende già Poste italiane, Leonardo, Luxottica: in sostanza, attraverso il portale, sono 500 mila gli utenti che oggi hanno la possibilità di utilizzare il servizio.

La rata di Flee è composta da una quota fissa per il veicolo e per i servizi legati all’utilizzo dell’auto e da una quota variabile che comprende il pacchetto assicurativo e tutti i servizi di supporto al cliente finale. "Per adesso partiamo dall'Italia, ma contiamo si scalare il prodotto in altri paesi, primi fra tutti Spagna e Francia - sottolinea Enrico Vanin, amministratore delegato di Aon e Aon advisory and solutions - Il giro d'affari è di una quindicina di milioni, solo in Italia. Facendo due rapidi conti, una volta diffuso il servizio anche negli altri paesi, contiamo di arrivare a una cinquantina di milioni".

Simili

A14, la Regione e Autostrade incontrano i sindaci del territorio

Per il calendario dei cantieri lungo il tratto autostradale sud

Passato il periodo estivo con lo stop ai lavori, avviato dallo scorso 9 luglio, e constatato che la gestione dei cantieri attuata nei mesi di luglio e agosto da Società Autostrade su suggerimento delle... segue

Autovie Venete, da lunedì sera corsia ridotta sulla Tangenziale di Udine

Chiusura della corsia di marcia dallo svincolo di Basaldella in direzione nord alla cartiera di Romanello

Prosegue il cantiere per la costruzione delle barriere fonoassorbenti nell’area prospiciente l’autostrada A23 nella frazione di Basaldella (comune di Campoformido). A essere interessato dal prossimo int... segue

Domenica Maratona di Roma: prime chiusure al traffico già da domani

Deviate nove linee di bus ed altrettante sospese

Domenica è in programma la Maratona di Roma. Per l'allestimento delle strutture le prime chiusure scatteranno domani in via dei Fori Imperiali, tra largo Corrado Ricci e piazza del Colosseo, dalle... segue