Press
Agency

Lecce, su strada 13 nuovi bus Euro 6

Consegnati a Sgm i nuovi mezzi acquistati grazie alle risorse del bando Smart Go City per l'ammodernamento parco mezzi Tpl

A Lecce sono stati consegnati oggi alla sede di Sgm, pronti per entrare in servizio, 13 nuovi autobus Euro 6 diesel. Gli autobus, che andranno a sostituire i mezzi Euro 3 attualmente in dotazione, in servizio da più di quindici anni, sono stati acquistati grazie alle risorse erogate dalla regione Puglia con il bando Smart Go City per l’ammodernamento del parco mezzi del Trasporto pubblico locale. L’ammodernamento del parco mezzi consentirà a Sgm, Società a gestione multipla, società mista pubblico-privata costituita nel 2000 che opera nel campo della mobilità urbana, di ridurre notevolmente l’impatto ambientale del Tpl in termini di emissioni. Non solo: miglioreranno l’accessibilità e la dotazione tecnologica, consentendo di fare un salto di qualità nel servizio all’utenza e, con la presenza di telecamere di sicurezza a bordo e all’esterno, garantiranno l'aumento del livello di sicurezza per gli autisti e per gli utenti del servizio.

"Da subito questi nuovi mezzi garantiranno un miglioramento del servizio di trasporto pubblico locale, maggiore comfort per le persone con disabilità, una notevole riduzione delle emissioni e un miglior livello di sicurezza grazie alle telecamere - spiega l’assessore alla Mobilità sostenibile del comune di Lecce Marco De Matteis – Oggi aggiungiamo un tassello fondamentale per il rilancio del trasporto pubblico a Lecce, ne seguiranno altri che stiamo compiendo insieme al Consiglio comunale per dare nel minor tempo possibile operatività alla nuova azienda e alle nuove linee riordinate su percorsi più efficienti e maggiori frequenze".

Anas Anas

La scelta del diesel Euro 6 è motivata dalla notevole riduzione dell’impatto delle emissioni garantita dai nuovi motori e dai filtri anti-particolato in dotazione: si parla di un risparmio del 95% rispetto a mezzi simili in circolazione vent’anni fa. Tra le altre caratteristiche, i nuovi autobus di Lecce sono attrezzati con sistema di Avm, Automatic vehicle monitoring che consente la loro localizzazione in tempo reale: i mezzi sono predisposti per il collegamento con apparati di info-mobilità a bordo e alle fermate per la diffusione delle informazioni ai passeggeri sui tempi di percorrenza e arrivo. È, inoltre, previsto il collegamento con gli indicatori di linea, i sistemi conta passeggeri, la rete Can-bus per la diagnostica in tempo reale dello stato del mezzo. La lunghezza dei mezzi è stata focalizzata sulla classe di dimensione normale a 10 metri, quella maggiormente rispondente alle esigenze di tpl a Lecce.

In termini di accessibilità, per i passeggeri a ridotta capacità motoria deambulanti e ipovedenti i mezzi sono dotati di quattro posti a sedere specifici: le porte di ingresso sono adeguatamente illuminate per i passeggeri ipovedenti. Per i passeggeri non deambulanti con sedia a rotelle tutti gli autobus sono dotati di rampa manuale a ribalta per l’accesso e di una zona di stazionamento per sedia a rotelle, dotata di cintura di sicurezza, realizzata in prossimità della porta centrale del veicolo. Sono, inoltre, installati adeguati dispositivi per migliorare l’accesso quali maniglie supplementari. Per i passeggeri ipovedenti è installato all’interno del mezzo un sistema audio video composto da monitor a colori e altoparlanti.

Simili

Anas: chiusura svincoli autostradali per passaggio giro di Sicilia

Interessati gli svincoli di Partinico, Terrasini, Capaci, Tommaso Natale su A29

In occasione del passaggio del Giro di Sicilia con arrivo a Palermo, nella giornata di mercoledì 29 settembre sarà necessario chiudere al traffico quattro svincoli dell’autostrada A29 "Palermo-Mazara del... segue

Torino, Vtm Conference: "Il Piemonte riparte per davvero"

La conferenza dell'automotive: presenti le principali realtà a confronto

Torino, al via i lavori della Vtm Conference, la giornata introduttiva volta a presentare l'edizione 2022 dei Vtm Torino - Vehicle & Transportation Technology Innovation Meetings, in programma per... segue

Pisa, al Festival dello sviluppo sostenibile il workshop sulla mobilità urbana

Obiettivo: mettere in discussione i luoghi comuni per un nuovo modello civile

"Rinnovare la mobilità urbana. Strumenti e comunicazione per una città sostenibile e sicura": il workshop promosso nell'ambito del Festival dello sviluppo sostenibile 2021, valido per gli iscritti a... segue