Press
Agency

La nave Trieste nel golfo di La Spezia

È la più grande e innovativa nave varata dopo la seconda guerra mondiale

È la più grande e innovativa nave varata dopo la Seconda guerra mondiale. Può ospitare fino a trenta aerei fra elicotteri e caccia F35, mille uomini di equipaggio e ha un ospedale con 28 posti letto. Parliamo della nave Trieste, una vera e propria città militare galleggiante, che in questi giorni ha lasciato il molo del cantiere del Muggiano: al debutto nelle prove in mare, la nave anfibia multiruolo (portaerei, portaelicotteri, unità-ospedale) ha fatto bella mostra di sé nel golfo spezzino, diventando protagonista delle foto sul social. Sulla via della consegna alla Marina Militare che avverrà nel 2022, la nave ha chiuso l’allestimento nello stabilimento Fincantieri del Muggiano: da lì l’unità, lunga 245 metri, larga 50 e alta 30, ha lasciato gli ormeggi l’11 agosto per il primo giro-test, che si è ripetuto anche il giorno successivo.

Lo scafo è stato costruito e varato allo stabilimento di Castellamare di Stabia, in fase di completamento-armamento a La Spezia dove era arrivata il 7 gennaio del 2020. Uno spettacolo, quello della nave Trieste nel golfo spezzino, che ha riunito il popolo del mare: i muscolai della zona, per esempio, alle prese con le cure dei vivai sul lato di levante della diga, pare si siano messi sull'attenti, a veder passare l'imponente unità della Marina Militare.

FincantieriFincantieri

Nave Trieste è dotata anche di un ospedale di 700 metri quadrati: il più grande ospedale presente a bordo delle unità navali della nostra Marina Militare. La nave è interprete della nuova visione-missione delle navi della flotta. Il principio è quello del dual use: nell’ambito civile sarà in grado di proiettare assetti operativi umanitari, in occasione di eventi straordinari/calamità naturali, anche se la mission principale resta quella militare. La nave ha requisiti di standardizzazione e interoperabilità capaci di rendersi strumento della politica di difesa comune europea: in particolare, saltano all'occhio le capacità di imbarco, trasporto, rilascio, impiego e supporto di mezzi anfibi e aerei.

Tra gli spettatori illustri della prima uscita della nave nel golfo spezzino, c'era il sottosegretario alla Difesa, Stefania Pucciarelli. "La nave è espressione dell’eccellenza nel settore della cantieristica e dell’alta tecnologia dell’Italia che, come pochi altri Paesi, al mondo è in grado di progettare, costruire ed impiegare con successo un assetto così articolato e complesso - spiega Pucciarelli - Nell’attuale contesto internazionale abbiamo bisogno di mari ben presidiati, non solo quelli contigui alle nostre coste, ma anche quelli lontani in cui il nostro Paese, oltre a contribuire alla stabilizzazione di aree di crisi, deve proteggere i suoi prioritari interessi, economici e commerciali. E il cantiere del Muggiano - prosegue Puccirelli - ricco di altissime competenze professionali, da sempre garanzia di un made in Italy che porta nei mari del mondo eccellenze italiane, sta contribuendo ad ampliare le capacità operative della Marina Militare, come dimostrano i lavori su questa unità anfibia multiruolo che sarà consegnata alla forza armata nel 2022".

Simili

Tutto esaurito oggi per la terza giornata del Nautico di Genova

Previsto sold out anche per la quarta giornata, domenica 19 settembre

Il meteo vacilla, il Salone Nautico di Genova no. Oggi, sabato 18 settembre, la kermesse ha mostrato un tutto esaurito che conforta l'organizzazione. Sostenuto il via vai tra gli stand del Salone,... segue

Azimut Grande Trideck vince il Design innovation award

Numero uno sul podio della categoria superyacht oltre i 24 metri

Nuovo riconoscimento dal Salone Nautico Internazionale di Genova per l’ammiraglia della collezione Grande di Azimut Yachts. Azimut Trideck, infatti, è risultato vincitore dei Design innovation award 20... segue

Salone nautico di Genova, assegnati i Design innovation award

9 premi per prodotti esposti che si sono distinti per ricerca, innovazione, qualità formale e tecnica, sostenibilità

È stato assegnato il Design innovation award, il premio istituito da Confindustria Nautica e I Saloni Nautici nel 2020 con l’obiettivo di sostenere e incoraggiare l’eccellenza della nautica e valorizzare l’in... segue