Press
Agency

Aci rally Italia talent 2021 alla ricerca di nuovi campioni in Puglia

Da quest’anno la manifestazione accoglie anche i quattordicenni, che possono provare l’emozione di guidare auto con accanto istruttori d’eccezione

Nell’ultimo weekend di agosto si terrà la 7° tappa della fase preliminare di Aci rally Italia talent 2021, manifestazione che anche quest’anno coronerà il sogno di tanti aspiranti piloti e navigatori di gareggiare gratuitamente in un vero rally. Sabato 28 e domenica 29 la Pista Salentina di Torre San Giovanni ospiterà la settima delle nove selezioni regionali previste dal Grande Fratello dei motori, che si sposta in provincia di Lecce in cerca di campioni. Sul tracciato pugliese gli aspiranti piloti e navigatori saliranno a bordo di Swift sport hybrid, auto ufficiale della manifestazione, per dimostrare allo staff di Aci rally Italia talent le loro qualità e accedere alle fasi successive.

A scegliere i candidati più talentuosi saranno esperti rallisti di fama internazionale che, al termine delle semifinali e delle finali nazionali, decreteranno i vincitori dell’edizione 2021, che potranno prendere parte ad un rally valido per i campionati o i trofei titolati Aci sport con il Team Rit e un trattamento da vero equipaggio ufficiale.

Questa ottava stagione di Rally Italia talent dimostra una volta di più quanto forte possa essere la passione per i motori negli italiani. Nonostante l’emergenza sanitaria abbia provocato tanta incertezza, timori e molti ritardi, le adesioni sono infatti state molto numerose. Nelle prime sei tappe si sono registrate 6.376 iscrizioni, una quota sorprendente destinata a crescere ancora prima della chiusura delle selezioni regionali. Oltre ai candidati pugliesi, al computo totale si dovranno infatti aggiungere anche gli aspiranti rallisti del Piemonte e del Veneto, due regioni che negli anni passati hanno sempre portato in pista tanti rittini.

Ad oggi, il picco di iscrizioni si è avuto in occasione della prova svoltasi a Monza, con 873 partecipanti, mentre 545 sono coloro che si sono sfidati poche settimane prima a Imola, un altro autodromo leggendario toccato per la prima volta da Rally Italia talent.

Anas Anas

A decretare il clamoroso successo di Aci rally Italia talent è un format senza eguali, creato nel 2014 da Renzo Magnani. La manifestazione è aperta a chiunque aspiri a correre gratis un rally in forma ufficiale, come pilota o navigatore. Per iscriversi non servono esperienza di gare, una licenza agonistica o la patente e non occorre neppure essere maggiorenni. Rally Italia talent prevede numerose categorie e premia tutti i loro vincitori, dalla Young per gli under 16 alla over 35, passando le varie under 18, under 23, under 35, femminile, licenziati Aci sport e non licenziati.

Fedele al motto "rally per tutti", Rally Italia talent ha inserito all’interno del format anche Rally talent ability - rally senza barriere riservato alle persone con disabilità agli arti inferiori, che possono affrontare le prove di destrezza alla guida di una Suzuki Swift con cambio automatico allestita dalla piemontese HandyTech con comandi speciali.

Quest’anno ha inoltre preso il via il progetto Aci talent +14, che consente a chi abbia compiuto i 14 anni di mettersi al volante di una Swift sport hybrid con doppi comandi e di provare l'esperienza della guida affiancato dagli istruttori di Aci rally Italia talent. Con questa iniziativa Aci e Suzuki stimolano la passione per i motori nei giovani e puntano a formare futuri automobilisti consapevoli e sensibili a temi quali la sicurezza e il rispetto dell’ambiente e degli altri utenti della strada.

Aci rally Italia talent ha scelto Swift sport hybrid come auto ufficiale giudicandola l’auto ideale per fare emergere le qualità dei rallisti di domani. Grazie a straordinari rapporti peso/potenza e peso/coppia, che derivano da una massa in ordine di marcia di 1.025 kg, da una potenza di 129 cv e da una coppia massima di 235 Nm, la hot hatch di Hamamatsu esegue in modo rapido e preciso ogni comando. Le carreggiate larghe, il baricentro basso e l’eccezionale messa a punto dello sterzo permettono a tutti i piloti di divertirsi e di affinare la loro sensibilità. Non è un caso che fino a oggi Swift sport hybrid abbia raccolto consensi unanimi dai concorrenti così come dagli esaminatori, che ne apprezzano anche l’assoluta affidabilità.

Quando

Dove

Simili

Domenica Maratona di Roma: prime chiusure al traffico già da domani

Deviate nove linee di bus ed altrettante sospese

Domenica è in programma la Maratona di Roma. Per l'allestimento delle strutture le prime chiusure scatteranno domani in via dei Fori Imperiali, tra largo Corrado Ricci e piazza del Colosseo, dalle... segue

Carabinieri su controlli green pass Covid-19 sui bus di linea

Carabinieri Nas contestano 21 irregolarità

La recente introduzione delle disposizioni previste dal Dl n. 111 del 6 agosto 2021 ha previsto l’estensione del possesso obbligatorio della certificazione verde covid-19 ("Green Pass") per l’accesso anc... segue

Trasporto urbano sostenibile al centro Settimana europea mobilità

Circa tremila città partecipano in tutto il continente

Circa 3.000 città di tutta Europa partecipano alla Settimana europea della mobilità di quest'anno che, iniziata ieri, durerà fino a mercoledì 22 settembre. La campagna 2021, il cui tema è "Sicuri ed i... segue