Press
Agency

Norwegian Cruise Line: riposizionamento altre due navi nel Mediterraneo

È tornato operativo un terzo della flotta di 17 unità della compagnia

Norwegian Cruise Line (Ncl) ha fatto oggi un ulteriore importante passo nella direzione del grande ritorno ai viaggi in crociera, con il riposizionamento della Norwegian Epic e della Norwegian Getaway nel Mediterraneo. Un terzo della sua flotta di 17 navi è nuovamente operativo, tornando ad accogliere gli ospiti a bordo dopo la sospensione di oltre 500 giorni.

Quarta delle 17 navi della compagnia a riprendere le operazioni, ha completato con successo il suo primo viaggio da Barcellona verso i porti più ricercati della Spagna e dell'Italia. Durante i 7 giorni di navigazione, Norwegian Epic ha fatto scalo a Livorno, porta d'ingresso al patrimonio rinascimentale di Toscana e Firenze, Roma (Civitavecchia), Napoli, Cagliari (Sardegna) e Palma (Maiorca).

Riaffermando l'impegno della compagnia nell'elevare l'esperienza degli ospiti, Ncl ha presentato un nuovissimo The Haven by Norwegian a bordo di Norwegian Epic, a seguito di un'ampia ristrutturazione a Marsiglia, in Francia, alla fine del 2020. Norwegian Epic è stata la prima della flotta ad introdurre il concetto di nave nella nave con accesso tramite chiave magnetica nel 2010, completo di amenities private, servizi dedicati e le sistemazioni più lussuose a bordo. La recente ristrutturazione ha portato a 75 suite reimmaginate e migliorate, combinate con esperienze ridisegnate.

FincantieriFincantieri

Nel frattempo, Norwegian Getaway parte oggi per il suo primo viaggio da Roma (Civitavecchia). Fino al 25 ottobre, navigherà su un mix di itinerari da 10 a 11 giorni nelle isole greche, facendo scalo a Dubrovnik, Corfù, Katakolon –il nuovo porto di imbarco di Ncl situato nella penisola del Peloponneso– Santorini, Mykonos, Napoli e Livorno (Firenze/Pisa).

Ncl ha ripreso le operazioni il 25 luglio 2021 dopo una sospensione di oltre 500 giorni, con Norwegian Jade che ha lanciato itinerari di sette giorni verso le isole greche. La ridistribuzione dell'intera flotta della compagnia continuerà in collaborazione con i governi locali e sarà guidata dai rigorosi protocolli del programma di salute e sicurezza Sail Safe, che prevede che tutto l'equipaggio e gli ospiti devono essere completamente vaccinati per potersi imbarcare fino al 31 dicembre 2021. Lavorando con i principali esperti del SailSafe Global Health and Wellness Council, i protocolli di NCL saranno regolarmente valutati e modificati secondo necessità, prendendo decisioni basate sulla scienza per proteggere gli ospiti, l'equipaggio e le destinazioni che visita.

Simili

Tutto esaurito oggi per la terza giornata del Nautico di Genova

Previsto sold out anche per la quarta giornata, domenica 19 settembre

Il meteo vacilla, il Salone Nautico di Genova no. Oggi, sabato 18 settembre, la kermesse ha mostrato un tutto esaurito che conforta l'organizzazione. Sostenuto il via vai tra gli stand del Salone,... segue

Azimut Grande Trideck vince il Design innovation award

Numero uno sul podio della categoria superyacht oltre i 24 metri

Nuovo riconoscimento dal Salone Nautico Internazionale di Genova per l’ammiraglia della collezione Grande di Azimut Yachts. Azimut Trideck, infatti, è risultato vincitore dei Design innovation award 20... segue

Salone nautico di Genova, assegnati i Design innovation award

9 premi per prodotti esposti che si sono distinti per ricerca, innovazione, qualità formale e tecnica, sostenibilità

È stato assegnato il Design innovation award, il premio istituito da Confindustria Nautica e I Saloni Nautici nel 2020 con l’obiettivo di sostenere e incoraggiare l’eccellenza della nautica e valorizzare l’in... segue