Press
Agency

Il Tar del Lazio boccia Ryanair

Respinto il ricorso della compagnia. Il tribunale dà ragione all'Enac: minori e passeggeri fragili hanno diritto all’assegnazione gratuita del posto sugli aerei

Il Tar del Lazio ha respinto il ricorso di Ryanair, confermando l ’efficacia del nuovo Regolamento tecnico dell’Enac, pubblicato il 16 luglio luglio, per quanto concerne l’assegnazione gratuita dei posti a sedere dei minori (da 2 a 12 anni) dei disabili e delle persone a ridotta mobilità vicino ai genitori e accompagnatori. Il Tar, insomma, dà ragione all'Enac: da adesso, minori e passeggeri fragili del trasporto aereo avranno diritto all’assegnazione gratuita del posto vicino a genitori o accompagnatori.

La scelta, spiega Enac, è stata fatta, a suo tempo, "a tutela delle categorie di passeggeri più fragili": una motivazione condivisa dai giudici amministrativi che hanno, di conseguenza, rigettato l’accusa della compagnia irlandese rivolta all’Enac, ossia di essere intervenuto su tematiche tariffarie. Solo ragioni di "safety, sicurezza del volo" hanno spinto l'Ente a emettere il provvedimento, chiarisce la stessa Enac. "In caso di eventuali emergenze, i minori o le persone disabili o affette da altre patologie potrebbero non essere in grado di agire e muoversi in autonomia". Riguardo al caso Ryanair, il ministro della mobilità sostenibile, Enrico Giovannini ha espresso il suo compiacimento per la "fine di una pratica odiosa".

Enac fa sapere che continuerà il monitoraggio dei comportamenti di tutte le compagnie aeree, con sanzioni fino a 50 mila euro se inadempienti. Il caso, infatti, ha coinvolto anche Wizzair, Easyjet e Volotea, che per questo sono stati già multati.

Simili

Via alla gara per cedere il marchio Alitalia

Le offerte possono essere presentate fino al 4 ottobre. Base d'asta a 290 milioni di Euro

Via alla gara per la cessione del brand Alitalia. "Nell’ambito della procedura di amministrazione straordinaria di Alitalia Sai, i commissari straordinari intendono procedere alla cessione del brand ‘... segue

Consumi petroliferi, benzina e gasolio +9% e +4,1%

Salgono i dati ma rimangono inferiori al 2019

Consumi petroliferi in recupero, parlano gli ultimi dati di agosto: con un progresso del 7,8% (+345.000 tonnellate) rispetto lo stesso mese del 2020, i consumi mensili sono stati pari a 4,8 milioni di... segue

Clima: United in Science 2021, emissioni continuano ad aumentare

Accordo di Parigi lontano, serve vera svolta ambientale

Nell'ambito di "United in Science 2021", il Global atmosphere watch dell'Organizzazione metereologica mondiale ha segnalato che le concentrazioni dei principali gas serra-anidride carbonica (CO2),... segue