info

Transport press agency

flightattach_fileAlitalia: La nuova procedura di costituzione della Newco Alitalia

Le nuove misure per il trasporto aereo contenute nel DL n. 104/2020, c.d. Agosto

Da quando il Governo ha deciso nel mese di marzo u.s., in pieno lock down per il diffondersi della pandemia da Covid-19, di procedere con la nazionalizzazione di Alitalia in a.s. è la terza volta che assistiamo a una profonda revisione delle modalità e delle procedure di costituzione della Newco e di avvio delle relative attività. Dapprima nell’ambito dell’iter di conversione in legge dell’art. 79 del c.d. DL Cura Italia, successivamente con l’art. 202 del c.d. Decreto Rilancio e, da ultimo, con le nuove previsioni dell’art. 87 del c.d. Decreto Agosto.

Ultime modifiche

Le ultime rilevanti modifiche consistono:

Passaggi previsti

La procedura assume un taglio più operativo in quanto sono adesso previsti i seguenti passaggi:

La possibilità di poter iniziare ad acquistare e/o affittare i singoli rami d’azienda di Alitalia SAI e di Alitalia Cityliner in a.s., ovvero anche di Air Italy in liquidazione, per poter avviare l’attività di trasporto aereo, resta quindi nell’immediato congelata dovendosi ovviamente attendere l’imprescindibile e preventiva autorizzazione positiva, eventualmente condizionata, da parte della Commissione europea, che tecnicamente, nelle migliori delle ipotesi, non potrà pervenire prima del mese di novembre 2020 se non nei mesi successivi.

L’ostacolo principale ed altamente complesso resta quello della dimostrazione di una discontinuità sostanziale tra la vecchia Alitalia in a.s. e la nuova Alitalia al fine di conseguire l’autorizzazione positiva all’operazione da parte della Commissione europea ai sensi della specifica regolamentazione vigente in materia di aiuti di Stato per il salvataggio e la ristrutturazione delle imprese non finanziarie in difficoltà economica.

attach_fileDocuments