Press
Agency

Tesla, fabbrica europea operativa entro fine 2021

Giga Berlin, il nuovo stabilimento di Elon Musk

Tutto pronto per l'inaugurazione della "Giga Berlin", il nuovo stabilimento di Elon Musk realizzato nei pressi di Berlino. Con un investimento di 5 miliardi di Euro, e un annuncio arrivato alla fine del 2019, il ceo di Tesla è pronto ad aprire le porte al primo impianto in Europa.

In realtà, si attende ancora l'approvazione finale delle autorità tedesche, dopo le dure opposizioni di ambientalisti locali che avevano aspramente criticato la mossa dell'azienda americana, che però appaiono solo formalità. Una volta a regime, l'impianto dovrebbe arrivare a produrre circa 10 mila veicoli alla settimana e fino a 50 Ghw di batterie all'anno entro il 2022, secondo le previsioni di Musk.

Nella nuova fabbrica verranno realizzate le prime Tesla Model Y per il mercato europeo. L'annuncio, dato alla presenza di circa 9.000 persone che hanno partecipato al tour guidato dello stabilimento, dovrebbe creare circa 12 mila posti di lavoro nell'aerea interessata. L'apertura è prevista tra novembre e dicembre 2021.

Suggerite

Ania, premio medio rca in diminuzione

Da settembre 2020 a settembre 2021 la polizza è passata da 326 a 319 Euro

Diminuisce il premio medio rc auto. Secondo i dati Ania, tra settembre 2020 e settembre 2021, la polizza è passata da 326 a 319 Euro, in calo del 2,1%, anche se con un tasso inferiore rispetto ai mesi... segue

Nuova velostazione a Garbagnate Milanese

68 i posti disponibili nella struttura

La velostazione di Garbagnate Milanese è stata riaperta al pubblico a seguito di alcuni lavori di ammodernamento della struttura. Realizzata da Ferrovienord, questa è accessibile grazie le tessere di t... segue

Como, studenti e docenti in ritardo per via dei servizi ferroviari

Le opinioni dei dirigenti di alcuni istituti

I disservizi causati dai ritardi dei treni si riversano sugli studenti. Questo è quello che succede a Como, dove le difficoltà per chi si affida a questo mezzo di trasporto sono all'ordine del giorno. S... segue