Press
Agency

"Ready4H2", 13 distributori europei si alleano per l'idrogeno

Presente anche l'italiana Italgas

Nell'ambito della svolta green ed ecologica messa in atto da quasi tutti i governi mondiali, 13 operatori europei della distribuzione del gas (Dso), hanno dato vita a un progetto comune volto a spingere l'idrogeno come nuova energia chiave per il futuro.

Il progetto si chiama "Ready4H2", e si propone come cardine per la costruzione di un valido mercato europeo dell'idrogeno. Operazione possibile grazie alla collaborazione dei diversi distributori che, mettendo insieme le proprie competenze specifiche, e quelle sviluppate cooperando con gli altri, fornirà ai decisori nazionali ed europei le proprie soluzioni per le politiche sostenibili pubbliche.

"I Dso e le reti di distribuzione del gas naturale rappresentano il fattore chiave per sbloccare il potenziale dell'idrogeno in Europa. Grazie alla capillarità delle reti sul continente, i Dso possono concorre alla realizzazione di un sistema infrastrutturale integrato dell'idrogeno", ha dichiarato Paolo Gallo, amministratore delegato di Italgas.

Anas Anas

Presente tra i 13 operatori, infatti, anche Italgas, società italiana specializzata nell'attività di distribuzione del gas e tra i maggiori player del settore, che si è espressa grazie alle parole del proprio ad. "L'infrastruttura di distribuzione è particolarmente efficace nel collegare tra loro la produzione e il consumo decentralizzati attraverso efficaci sistemi di immissione in rete. Vogliamo condividere il nostro know how e le nostre best practice per favorire la formazione di un chiaro percorso di sviluppo finalizzato alla distribuzione dei gas rinnovabili e low-carbon".

Un impegno volto a vantaggio dei cittadini e della comunità europea intera, con l'obiettivo di favorire il percorso di transizione ecologica volto a ridurre le emissioni dei gas serra in tempi brevi in tutto il Continente, partendo dalle reti di distribuzione del gas Hydrogen Ready. "Grazie a questo impegno corale i decisori UE avranno a disposizione tutte le informazioni e gli strumenti utili alla definizione di un quadro normativo completo", ha concluso Gallo.

Collegate

Ue e Usa partner per la transizione ecologica

L'ambasciatore Mariangela Zappia al webinar "Driving energy transition through electric mobility"

È stata l'ambasciatrice d'Italia negli Stati Uniti, Mariangela Zappia ad aprire il webinar "Driving energy transition through electric mobility" organizzato dall'ambasciata d'Italia a... segue

Suggerite

Il settore auto in Spagna guida il rallentamento dell'economia

Più di 100.000 auto devono ancora essere consegnate ai loro acquirenti

La crisi della domanda di beni e servizi in Spagna determinerà un rallentamento dell'economia pari a 1,2 punti. Ed è proprio il settore automobilistico a guidare il trend. Basti pensare che più di... segue

Venezia: contributi 35 milioni di Euro per il 2021 a settore crocieristico ed operatori terminal

Dopo lo stop del transito delle grandi navi in laguna; firmato decreto

A seguito della decisione del Governo di vietare il traffico delle grandi navi a Venezia per salvaguardare il patrimonio artistico ed ambientale della citta lagunare, il ministro delle Infrastrutture e... segue

Aci: torna in positivo a novembre il mercato dell’auto usata

Ma le radiazioni delle quattro ruote calano del 22%

Torna in terreno positivo a novembre il mercato dell’usato. I passaggi di proprietà delle autovetture al netto delle minivolture (trasferimenti temporanei a nome del concessionario in attesa della rivendita al... segue