info

directions_carRaggi promette 100 nuovi parcheggi per il car sharing a Roma

La nuova mobilità nella Capitale

Roma si attrezza per mettersi al passo con le grandi capitali europee che puntano ad aumentare la mobilità sostenibile e condivisa. Il sindaco Virginia Raggi -  con una nota - ha annunciato l'arrivo nella Capitale di oltre 100 posti di parcheggio riservati alle auto del car sharing in siti strategici: dalle stazioni, ai nodi di scambio, sul Lungotevere e vicino al Centro storico. I primi posti già realizzati rientrano in un progetto più ampio volto a supportare in modo strutturale lo sviluppo del car sharing a flusso libero. "Diamo un servizio utile ai tanti cittadini romani che usano le auto in sharing per muoversi in città. È importante che chi sceglie questo mezzo di trasporto trovi facilmente parcheggio: in questo modo sempre più persone saranno spinte a lasciare a casa l'auto privata", dichiara il sindaco Raggi. "I nuovi posti sono riservati esclusivamente a chi usa il car sharing. Come per tutti gli stalli riservati per i veicoli non autorizzati che sostano in questi parcheggi è prevista anche la rimozione del mezzo. L'obiettivo è promuovere una mobilità sempre più condivisa e diversificata", aggiunge l'assessore alla Città in Movimento, Pietro Calabrese.

Ecco l'elenco dei siti individuati per i nuovi parcheggi riservati al car sharing: