Press
Agency

Msc crociere imbarca solo i vaccinati

Le nuove misure vengono estese alle crociere nel Mediterraneo

Msc Crociere ha annunciato che gli ospiti della stagione invernale su tutte le navi della flotta devono essere vaccinati contro il covid-19 ed effettuare un test covid-19 prima della data prevista per l'imbarco. Le misure, che sono già entrate in vigore per tutti i viaggi invernali di Msc Crociere in altre regioni, ora vengono estese anche alle crociere nel Mediterraneo.

I nuovi requisiti riguarderanno gli ospiti prenotati sulle navi Msc Grandiosa e Msc Fantasia. In sostanza, gli ospiti di una qualsiasi delle crociere invernali di Msc Crociere sulle sue due navi che operano nel Mediterraneo e che viaggiano dal 4 dicembre, dovranno anche essere completamente vaccinati. Sono considerati vaccinati i viaggiatori che hanno concluso il ciclo complete di vaccinazione covid-19 almeno 14 giorni prima dell'inizio della loro partenza.

Secondo quanto indicato da un comunicato ufficiale della compagnia di navigazione del patron Gianluigi Aponte, tutti gli ospiti dovranno inoltre sottoporsi a un test covid-19 entro le 72 ore dalla partenza della nave. La nuova norma si applica a tutti gli ospiti di età pari o superiore ai 12 anni e si aggiunge alle misure di salute e sicurezza già esistenti introdotte da Msc Crociere nell'estate 2020, che oggi costituiscono la base di un protocollo diventato un modello a livello mondiale. Tra le diverse misure previste, è incluso un ulteriore test covid-19 prima dell'imbarco.

"Il nostro protocollo di salute e sicurezza ha aperto la strada nel settore non solo perché siamo stati la prima grande compagnia di crociere a riprendere le operazioni internazionali, ma anche per la sua flessibilità nell'adattarsi all'evoluzione della pandemia a terra" spiega Gianni Onorato, ceo di Msc Crociere.

Le nuove misure si applicheranno ora anche ai viaggi nel Mediterraneo a bordo di Msc Grandiosa e a Msc Fantasia in questa stagione, oltre alle altre navi della linea che operano in Nord Europa, Nord America, Sud America, Sud Africa e Medio Oriente. Secondo il comunicato della compagnia, qualsiasi ospite che non sarà completamente vaccinato in tempo per la data di partenza, può scegliere di posticipare la sua vacanza in un momento successivo o richiedere un rimborso.

Msc Grandiosa salpa da Barcellona per un itinerario di 7 notti a Marsiglia, Genova, Civitavecchia, Palermo e La Valletta prima di tornare al suo homeport spagnolo. L’itinerario di 7 notti di Msc Fantasia invece prevede: Genova, La Spezia, Napoli, Palma di Maiorca, Barcellona e Marsiglia.

Suggerite

Venezia: contributi 35 milioni di Euro per il 2021 a settore crocieristico ed operatori terminal

Dopo lo stop del transito delle grandi navi in laguna; firmato decreto

A seguito della decisione del Governo di vietare il traffico delle grandi navi a Venezia per salvaguardare il patrimonio artistico ed ambientale della citta lagunare, il ministro delle Infrastrutture e... segue

Cin perde l'arbitrato Tirrenia-Moby

Il Collegio accerta il credito di Tirrenia: Cin condannata a pagare 160 mln di Euro

L'arbitrato Tirrenia-Moby è arrivato ieri al momento della decisione: Cin è stata condannata a pagare circa 160 milioni di Euro. Il Collegio arbitrale istituito presso la Camera Arbitrale di Milano è... segue

In arrivo i commissari per le Zls

L'annuncio del viceministro Bellanova: "le nomine nelle prossime settimane"

"Le zone logistiche speciali sono uno strumento importante di attrazione di investimenti, sviluppo e generazione di opportunità di lavoro". Lo ha detto il viceministro alle Infrastrutture e trasporti,... segue