Press
Agency

Cin perde l'arbitrato Tirrenia-Moby

Il Collegio accerta il credito di Tirrenia: Cin condannata a pagare 160 mln di Euro

L'arbitrato Tirrenia-Moby è arrivato ieri al momento della decisione: Cin è stata condannata a pagare circa 160 milioni di Euro. Il Collegio arbitrale istituito presso la Camera Arbitrale di Milano è stato solo l'ultimo round del match fra l'amministrazione straordinaria di Tirrenia e il Gruppo Moby di Vincenzo Onorato, dopo il sequestro da 20 milioni di Euro disposto in novembre dal Tribunale di Milano contro la holding Onorato Armatori.

Più in dettaglio, il Collegio arbitrale istituito presso la Camera Arbitrale di Milano, con lodo parziale comunicato ieri, "accertata la sussistenza e l'esigibilità del credito vantato da Tirrenia in amministrazione straordinaria, ha condannato Cin al pagamento di 159.149.689,60 Euro, oltre interessi, demandando al lodo definitivo la determinazione riguardo alle residue somme vantate dalla procedura".

L'arbitrato era stato promosso nel 2020 dai commissari straordinari Gerardo Longobardi e Stefano Ambrosini insieme al collega Beniamino Caravita, di recente scomparso.

Collegate

Sequestrati 20 milioni a Onorato Armatori

La decisione del tribunale di Milano che ha accolto la richiesta di Tirrenia

Venti milioni di Euro. È questa la cifra autorizzata dal tribunale di Milano come sequestro conservativo nei confronti della Onorato Armatori. Parliamo della holding di Vincenzo Onorato, a capo del gruppo... segue

Suggerite

Piano trasporti. Mims: via alla stesura, in base a Pnrr e fondi Legge bilancio

Ministro istituisce apposita commissione

Per elaborare il nuovo piano generale dei trasporti e della logistica è stata istituita dal ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili (Mims), Enrico Giovannini, un’apposita commissione, coo... segue

L'Adsp mare Adriatico meridionale chiude un 2021 d'oro

Oltre 16,8 milioni di merci movimentate (+3%). Crocieristi in ripresa (+77,5%)

Bilancio record per il 2021 dei porti dell'Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico Meridionale. Complessivamente, i cinque scali del sistema, (Bari, Brindisi, Barletta, Monopoli e Manfredonia)... segue

Porto di Bari da record

Chiuso il 2021 con +6,7% di tonnellate. Terzo scalo italiano per le crociere

I porti dell'Autorità di sistema portuale del mare Adriatico meridionale hanno chiuso il 2021 tutti in gran spolvero. Soprattutto quello di Bari si è rivelato lo scalo più competitivo: il suo 2021 si... segue