info

cancel

directions_boatNove mesi d'oro per d'Amico international shipping

I ricavi superano 204 milioni di dollari, il risultato netto torna positivo a 15,4 milioni

Fincantieri

Lo shipping non sembra risentire più di tanto dell'effetto covid. Lo dimostrano i numeri dei primi nove mesi di questo travagliato 2020 del gruppo d'Amico International Shipping, quotato al segmento Star di Borsa italiana, che ha registrato ricavi base time charter per 204,2 milioni di dollari (oltre 172 milioni di euro) contro i 186,1 (circa 157 milioni di euro) dello stesso periodo del 2019, con un risultato netto positivo di 15,4 milioni di dollari (13 milioni di euro circa) rispetto alla perdita di 32,5 milioni (quasi 28 milioni di euro) dei primi nove mesi del 2019. I flussi di cassa da attività operative sono a quota 70,4 milioni di dollari (60 milioni di euro circa) contro 38,4 milioni (32,5 milioni di euro) e il debito netto di 598,7 milioni (505 milioni di euro) al 30 settembre rispetto a 682,8 milioni (577 milioni di euro circa) di fine 2019.

"Il rilevante miglioramento registrato rispetto allo scorso anno è dovuto principalmente ad un mercato dei noli molto più forte, soprattutto nel corso della prima metà del 2020. Nel terzo trimestre del 2020, che è tradizionalmente il periodo più debole dell'anno per il mercato delle product tanker, Dis ha realizzato una media spot giornaliera di 12,866 dollari, in netto miglioramento rispetto agli 11,616 ottenuti nello stesso trimestre del 2019", spiega Paolo d'Amico, presidente e amministratore delegato del gruppo.

D’Amico International Shipping è una società attiva nel trasporto internazionale marittimo, appartenente al gruppo d’Amico, fondato nel 1936: gestisce, tramite la controllata d’Amico Tankers (Irlanda) una flotta di 41 navi al 30 settembre 2020.Tutte le navi di Dis sono a doppio scafo e vengono impiegate principalmente nel trasporto di raffinati, fornendo servizi di trasporto via mare su scala mondiale alle maggiori compagnie petrolifere e agenzie commerciali di intermediazione.