info

Transport press agency

directions_boatGnv, due nuovi traghetti per la rotta Genova-Palermo

Le imbarcazioni entreranno in servizio il 15 ottobre

"Navighiamo per ciascuno di voi": lo slogan ufficiale di Grandi Navi Veloci strizza in questi giorni l'occhio ai passeggeri che devono servirsi dei traghetti che collegano Genova e Palermo. La rotta che "unisce" Liguria e Sicilia via mare è stata potenziata dalla compagnia genovese di navigazione che ha noleggiato due traghetti nuovi di zecca. I nomi scelti per le imbarcazioni sono un auspicio incoraggiante per quel che riguarda il loro futuro servizio, vale a dire "Forza" e "Tenacia". Il debutto ufficiale è previsto tra due settimane esatte, per la precisione il prossimo 15 ottobre. 

L'aumento delle frequenze della Genova-Palermo ha richiesto questa interessante novità che però riguarderà in un futuro non troppo lontano anche i collegamenti tra la Sicilia e i porti di Napoli e Civitavecchia. L'obiettivo è quello di venire incontro alle esigenze del settore del trasporto merci, ma non solo. La storia dei traghetti di Gnv è presto detta: "Tenacia" è stata costruita nel 2008, mentre "Forza" nel 2010, nello specifico dalla società Nuovi Cantieri Apuana. 

Ci sono anche altri numeri che fanno capire di che tipo di imbarcazioni si sta parlando: entrambe possono ospitare a bordo mille persone, con una capacità lineare pari a 2500 metri e 23 nodi di velocità massima. Per poter conoscere meglio un altro nuovo traghetto che entrerà a far parte della flotta di Grandi Navi Veloci si dovrà attendere il 2021, per la precisione i mesi primaverili, anche se non si conoscono molti dettagli a tal proposito; si può immaginare comunque una nave in grado di soddisfare le esigenze dei passeggeri per l'imminente periodo estivo in cui ovviamente le rotte tendono a crescere.