info

cancel

trainDe Micheli: "Pubblicato bando per ultimo lotto Tav Napoli-Bari"

Il ministro ne ha parlato su Facebook

Ferrovie dello Stato Italiane

Tramite un post pubblicato sul proprio account Facebook nel corso della giornata di oggi, venerdì 13 novembre 2020, il ministro delle Infrastrutture e trasporti Paola De Micheli ha annunciato l’inizio di importanti lavori ferroviari. Ecco cosa ha scritto online la titolare del dicastero di Piazzale di Porta Pia:

"25 nuovi viadotti, 9 gallerie e 14 nuove stazioni che sorgeranno in 121 chilometri per unire Napoli e Bari in due ore di treno. Oggi compie un passo avanti decisivo un’opera fondamentale per collegare meglio il nostro Mezzogiorno e ridurre le distanze, non solo quelle fisiche, ma anche quelle economiche e sociali. È stato pubblicato infatti il bando di gara per la costruzione dell’ultimo lotto della linea Alta Capacità-Alta Velocità Napoli – Bari: 28 chilometri di Rete Ferroviaria Italiana tra Hirpinia e Orsara per un investimento di 1,5 miliardi. Un grande cantiere che si aggiunge agli altri già aperti nel Sud e darà lavoro a tante persone e imprese. Nel 2026 è prevista la conclusione lavori, ma dal 2023 inizieranno le aperture progressive delle tratte. Passo dopo passo, decisione dopo decisione, prende forma la nostra idea di Paese: più veloce, più interconnesso, e quindi più giusto".

L’ultimo annuncio di questo tipo da parte del ministro risaliva a poco più di un mese fa. Lo scorso 6 ottobre, infatti, fu ufficializzato l’inizio dei lavori della galleria di Lonato (provincia di Brescia) per quel che concerne la direttrice della Tav che collega la città lombarda a Verona.