Press
Agency

Le elezioni del Cda dei portuali di Genova

Il voto in programma il 18, 19 e 20 gennaio

Si è svolta ieri preso i Magazzini del cotone l'assemblea della Compagnia dei lavoratori portuali di Genova (Culmv) che ha approvato il bilancio annuale 2020: il valore è 48 milioni di Euro di fatturato con 7.800 Euro di utili e un fondo rischi incrementato a 1,22 milioni. Durante l'incontro sono state anche ufficializzate le date delle nuove elezioni e illustrate le rotte da prendere per affrontare le nuove sfide.

Le elezioni per il nuovo del consiglio di amministrazione si terranno il 18, 19 e 20 gennaio 2022. L'attuale console Antonio Benvenuti -eletto nel 2009 e riconfermato- ha fatto sapere che si ricandiderà per un altro mandato, come già annunciato, per non lasciare a metà una "situazione ancora aperta, con il piano di risanamento che necessita una serie di tappe e questioni organizzative ancora da definire". Anche se non ancora ufficializzata, a contendere la guida ci sarà una lista alternativa, riunita attorno all'attuale vice console Silvano Ciuffardi.

La Compagnia affonda le sue radici nel Medioevo ed è arrivata sino a oggi accettando, di volta in volta, la sfida del cambiamento, per garantire professionalità, ma anche flessibilità. Negli ultimi anni ha dovuto rispondere alla sfida pandemica che rallentato dei traffici portuali. Ora si guarda alla ripartenza del porto. Di questi tempi la dialettica interna tra i soci riguardo le scelte e le strategie è intensa.

Quando

Dove

Collegate

Spaccatura tra i camalli del porto di Genova

Per la prima volta ìl vice console Culmv si candida al ruolo di leader

Erano l'ultimo baluardo del porto di Genova. Adesso anche gli storici camalli si dividono. Console e vice console si battono per una corsa al vertice che sa tanto di lotta per il potere. Il via alla... segue

I camalli del porto di Genova in assemblea

Approvazione del bilancio 2020 e nuove sfide all'ordine del giorno

È un'assemblea storica più di ogni altra quella che vede coinvolta oggi la Culmv, la Compagnia unica lavoratori merci varie del porto di Genova. I camalli, infatti, non si riuniranno nella storica s... segue

Suggerite

Piano trasporti. Mims: via alla stesura, in base a Pnrr e fondi Legge bilancio

Ministro istituisce apposita commissione

Per elaborare il nuovo piano generale dei trasporti e della logistica è stata istituita dal ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili (Mims), Enrico Giovannini, un’apposita commissione, coo... segue

L'Adsp mare Adriatico meridionale chiude un 2021 d'oro

Oltre 16,8 milioni di merci movimentate (+3%). Crocieristi in ripresa (+77,5%)

Bilancio record per il 2021 dei porti dell'Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico Meridionale. Complessivamente, i cinque scali del sistema, (Bari, Brindisi, Barletta, Monopoli e Manfredonia)... segue

Porto di Bari da record

Chiuso il 2021 con +6,7% di tonnellate. Terzo scalo italiano per le crociere

I porti dell'Autorità di sistema portuale del mare Adriatico meridionale hanno chiuso il 2021 tutti in gran spolvero. Soprattutto quello di Bari si è rivelato lo scalo più competitivo: il suo 2021 si... segue