Press
Agency

Nave Beniamino Carnevale: principio di incendio in alto mare

L'intervento della Guardia Costiera

Dalla nottata di martedì 11 gennaio, la Direzione marittima di Civitavecchia sta coordinando una complessa attività di soccorso a favore della nave "Beniamino Carnevale" della Compagnia Tirrenia, di circa 150 metri di lunghezza, partita da Napoli alle 20:00 circa con destinazione il porto di Cagliari, con 22 persone di equipaggio ed 8 passeggeri.

Alle ore 01:10, quando l’unità si trovava a circa 7 miglia al traverso dell’isola di Ventotene, la Sala Operativa della Guardia Costiera ha ricevuto una segnalazione radio, con cui il Comandante comunicava un principio di incendio in sala macchine, poi prontamente domato dall’equipaggio, a mezzo dell’impianto antincendio di bordo. L’evento occorso causava comunque l’impossibilità di riavviare il sistema di propulsione e quindi riprendere la regolare navigazione di linea verso il porto di Cagliari.

È stato prontamente disposto l’invio in zona di 2 motovedette, di base a Ponza e Gaeta, oltre ad un velivolo Atr 42 della Guardia Costiera, che ha sorvolato la zona e controllato le operazioni di aggancio con il rimorchiatore, verificando altresì eventuali problematiche di natura ambientale.

Sul posto è intervenuto il rimorchiatore d’altura "Guarracino", della società Rimorchiatori Napoletani, che ha raggiunto la nave intorno alle 19:30 ed ha iniziato le operazioni di rimorchio della stessa verso il porto di Napoli, dove arriverà nel primo pomeriggio di domani.

Al momento non ci sono criticità, l’equipaggio ed i passeggeri sono in buono stato di salute.

Collegate

Incendio su un traghetto Tirrenia-Cin

Colpita la Beniamino Carnevale al largo di Ponza: nessun ferito

Principio di incendio, questa notte, a bordo della nave ro-ro passeggeri Beniamino Carnevale della Tirrenia Cin. Il traghetto era partito da Napoli ed era diretto a Cagliari: al largo dell'isola di... segue

Suggerite

Piano trasporti. Mims: via alla stesura, in base a Pnrr e fondi Legge bilancio

Ministro istituisce apposita commissione

Per elaborare il nuovo piano generale dei trasporti e della logistica è stata istituita dal ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili (Mims), Enrico Giovannini, un’apposita commissione, coo... segue

L'Adsp mare Adriatico meridionale chiude un 2021 d'oro

Oltre 16,8 milioni di merci movimentate (+3%). Crocieristi in ripresa (+77,5%)

Bilancio record per il 2021 dei porti dell'Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico Meridionale. Complessivamente, i cinque scali del sistema, (Bari, Brindisi, Barletta, Monopoli e Manfredonia)... segue

Porto di Bari da record

Chiuso il 2021 con +6,7% di tonnellate. Terzo scalo italiano per le crociere

I porti dell'Autorità di sistema portuale del mare Adriatico meridionale hanno chiuso il 2021 tutti in gran spolvero. Soprattutto quello di Bari si è rivelato lo scalo più competitivo: il suo 2021 si... segue