Press
Agency

Trasporto pubblico locale: elenco degli scioperi di oggi

Sono in totale undici e di diversa durata

Il Mims (ministero Infrastrutture e mobilità sostenibili) ha reso noto il calendario degli scioperi previsti per oggi, 14 gennaio 2022.

L'elenco in dettaglio riguarda undici proteste:

14/01/2022 Fit-Cisl personale Società Segesta Autolinee di Palermo 8 ore 9:30-13:30 e 16:30-20:30

14/01/2022 Fit-Cisl personale Società Etna Trasporti di Catania 4 ore 9:30-13:30

14/01/2022 Ugl Autoferro personale Società La Panoramica di Chieti 4 ore 18-22

14/01/2022 Filt-Cgil/Fit-Cisl/Uilt-Uil/Ugl-Fna/Faisa-Cisal personale addetto al trasporto pubblico locale 4 ore con modalità territoriali

14/01/2022 Filt-Cgil/Uilt-Uil/Ugl Autoferro personale Società Anm di Napoli 4 ore 9-13

Anas Anas

14/01/2022 Faisa-Cisal/Orsa Tpl personale Società Anm di Napoli 4 ore 9-13 

14/01/2022 Faisa-Cisal personale Società Cotral Regione Lazio 4 ore 8:30-12:30 

14/01/2022 Faisa-Cisal personale Società Busitalia Veneto di Padova 4 ore urbano 18-22 ed extraurbano 17- 21

14/01/2022 Faisa-Cisal personale Società Segesta Autolinee di Palermo 4 ore 9:30-13:30

14/01/2022 Filt-Cgil/Fit-Cisl/Faisa-Cisal/Confail/Cildi personale Società Amtab di Bari 4 ore 8:30-12:30

14/01/2022 Filt-Cgil/Fit-Cisl/Uilt-Uil/Faisa-Cisal/Ugl personale Società Stp di Bari 4 ore 8:30-12:30.

Collegate

Sciopero Tpl/2: "Vincolare risorse settore a rinnovo contratto"

Le dichiarazioni dei due segretari Uiltrasporti in merito alla protesta di oggi

“È necessario che le risorse del settore del trasporto pubblico locale siano vincolate al rinnovo del contratto nazionale di lavoro, per garantire ai lavoratori un maggiore benessere lavorativo ed un sa... segue

Suggerite

Sindacati in allarme per la gigafactory di Termoli

Preoccupazione dopo che Tavares ha detto: "Non abbiamo ancora concluso"

I sindacati italiani sono in allarme. A scatenare la preoccupazione (e le reazioni) sono state le parole del ceo Carlos Tavares che, in un'intervista, ha messo in dubbio la realizzazione della gigafactory... segue

La rumba delle nomine risuona in Campidoglio

Il Comune vuole allargare il cda di Atac. In ballo anche il ruolo di dg di Ama

L'ultima idea, secondo tanti l'ultima "trovata" del Comune di Roma, è allargare il consiglio di amministrazione di Atac. Non tre ma cinque rappresentanti. In realtà non si tratta di una notizia d... segue

L'Europa vuole raddoppiare produzione chip auto

A febbraio la presentazione del Chip Act per stimolare la nascita di nuove fabbriche

La Commissione europea ha fatto sapere nelle scorse ore che Bruxelles presenterà a febbraio il Chip Act, un atto legislativo che modificherà le regole su gli aiuti di Stato per incentivare i Paesi membri a... segue