Press
Agency

Inizia la pre-vendita in Italia del nuovo Škoda Karoq

Su strada a partire da 27.200 Euro. Prime consegne nel corso della primavera

A poche settimane dalla pubblicazione delle prime immagini ufficiali, i clienti italiani possono ora ordinare Nuovo Karoq in tutta la rete delle concessionarie Škoda. Il modello, rinnovato nello stile e con importanti aggiornamenti delle dotazioni di sicurezza e connettività, sarà disponibile nelle Concessionarie italiane nel corso della prossima primavera. L’offerta prevede motorizzazioni benzina Tsi e Turbodiesel Tdi con potenze da 110 CV a 190 CV. Il modello è proposto nelle conosciute versioni Ambition, Executive e Style, a cui si aggiunge la dinamica variante Sportline.

Presentato nel 2017 e lanciato in Italia nel corso del 2018, Škoda Karoq è diventato presto un modello chiave nella strategia di crescita della Casa boema, superando il traguardo delle 500.000 unità prodotte e diventando il secondo modello più richiesto dai Clienti dopo la best-seller Octavia. Come tutti i modelli Škoda a ruote alte, Karoq offre un impareggiabile sfruttamento degli spazi interni e, a fronte di una lunghezza di 439 cm che aiuta la guida in città, mette a disposizione dei 5 passeggeri un abitacolo ampio e ottimamente sfruttabile. Per esempio, i tre sedili posteriori Vario flex, traslabili e asportabili singolarmente, che sono una delle soluzioni Simply clever esclusive per questo modello, permettono di avere a disposizione un vano bagagli con una volumetria minima di 521 litri, che diventano 1.630 litri ripiegando i sedili posteriori in avanti e addirittura possono salire a 1.810 litri, rimuovendoli totalmente. Complessivamente il sistema Vario flex consente di avere 45 diverse configurazioni dello spazio interno.

Karoq è caratterizzato da un’importante rivisitazione del design anteriore, dove spiccano nuovo paraurti, nuova calandra esagonale e inediti gruppi ottici che ora sfruttano la tecnologia full Led di serie. Anche i gruppi ottici e il paraurti posteriori sono stati ridisegnati, mentre nella vista laterale è evidente il profilo in materiale plastico che circonda i passaruota.

Nuovo Škoda Karoq è proposto con le motorizzazioni benzina 1.0 Tsi 110 CV, 1.5 Tsi 150 CV con disattivazione selettiva dei cilindri Act e con il nuovo top di gamma 2.0 Tsi 190 CV. L’offerta di propulsori Turbodiesel ruota intorno al 2.0 Tdi Evo, proposto con potenze di 115 CV e 150 CV. Tutte le motorizzazioni sono caratterizzate da iniezione diretta e sovralimentazione e sono state aggiornate con l’obiettivo di migliorare l’efficienza della combustione e di conseguenza i consumi. A seconda del propulsore, Karoq è proposto con cambio manuale a 6 rapporti o automatico Dsg a 7 velocità, per le motorizzazioni più potenti è disponibile di serie o a richiesta la trazione integrale 4x4 a controllo elettronico.

L’offerta di Nuovo Škoda Karoq in Italia ruota intorno alle conosciute versioni Ambition, Executive e Style, con una dotazione di serie più completa rispetto alla precedente generazione e già particolarmente curata a partire dalla versione di ingresso.

Tra le principali dotazioni di Karoq ambition figurano infatti i gruppi ottici Full led, con antinebbia Led, il sistema Smartlink wireless con protocolli per l’interfaccia smartphone senza fili Apple Carplay e Android auto, il sistema di infotainment Bolero con schermo da 8”, tuner DAB+, doppia presa Usb-C, disco rigido interno da 64 GB e predisposizione per la navigazione satellitare. Di serie anche i cerchi in lega da 17”, i sensori di parcheggio posteriori, l’avviamento senza chiave, i sensori luci e pioggia, il volante multifunzione e lo specchietto retrovisore interno anti-abbagliamento.

Anas Anas

La sicurezza di marcia è garantita dalla presenza già sulla versione Ambition di serie dei sistemi di assistenza attiva alla guida di Livello 2: Front assistant, con riconoscimento di pedoni e ciclisti, Lane assistant per il mantenimento della corsia di marcia, Adaptive cruise control per la regolazione della distanza di sicurezza fino a 210 km/h e Driver activity assistant, per il riconoscimento della stanchezza di chi guida. Di serie anche la chiamata automatica di emergenza.

Karoq executive si rivolge principalmente all’utenza professionale e alle flotte aziendali grazie a una dotazione standard completa che migliora il valore residuo e abbatte il cosiddetto Tco. Alla dotazione di Ambition, Karoq executive aggiunge il climatizzatore automatico bi-zona, il navigatore satellitare Amundsen, la vernice metallizzata, la ruota di scorta, i sensori di parcheggio anteriori e i vetri oscurati a partire dal montante centrale. La versione Executive permette un vantaggio cliente di circa il 30% rispetto al costo delle singole dotazioni incluse.

Infine, Karoq style si propone come variante più curata sotto il profilo del comfort e dello stile, aggiungendo di serie i cerchi in lega da 18”, i gruppi ottici anteriori Full led matrix, l’illuminazione interna Led in 10 colorazioni, il sistema di apertura e avviamento Keyless e i sedili posteriori Varioflex. Per la versione Style il vantaggio cliente sfiora il 58% sul costo delle singole dotazioni.

La gamma è completata dalla dinamica variante Sportline, disponibile per tutte le motorizzazioni dai 115 CV di potenza e con la motorizzazione top di gamma 2.0 Tsi 190 CV Dsg 4x4 riservata esclusivamente a questo allestimento. Karoq sportline si riconosce immediatamente per lo specifico trattamento dei paraurti e per le finiture della carrozzeria in nero lucido, che sostituiscono gli elementi altrimenti cromati. Specifici anche i cerchi in lega leggera da 18”, con design aero, che riducono la resistenza aerodinamica e migliorano il consumo. Gli interni della versione Sportline si distinguono per i sedili anteriori sportivi con appoggiatesta integrato, abbinati al volante a 3 razze e alla pedaliera in metallo. Specifici anche i rivestimenti in colore nero per sedili e cielo dell’abitacolo. La dotazione di serie comprende tra le altre cose i gruppi ottici Full led matrix, il selettore delle modalità di guida, il navigatore satellitare Amundsen.

Tra le nuove dotazioni opzionali, spicca il pacchetto "Eco-friendly" che mette a disposizione per la prima volta l’intero rivestimento dell’abitacolo realizzato con tessuti riciclati e senza l’impiego di materiali di origine animale. L'auto è proposta in Italia a partire da 27.200 Euro e sarà disponibile nelle concessionarie italiane nel corso della primavera 2022.

Foto

Suggerite

Sindacati in allarme per la gigafactory di Termoli

Preoccupazione dopo che Tavares ha detto: "Non abbiamo ancora concluso"

I sindacati italiani sono in allarme. A scatenare la preoccupazione (e le reazioni) sono state le parole del ceo Carlos Tavares che, in un'intervista, ha messo in dubbio la realizzazione della gigafactory... segue

La rumba delle nomine risuona in Campidoglio

Il Comune vuole allargare il cda di Atac. In ballo anche il ruolo di dg di Ama

L'ultima idea, secondo tanti l'ultima "trovata" del Comune di Roma, è allargare il consiglio di amministrazione di Atac. Non tre ma cinque rappresentanti. In realtà non si tratta di una notizia d... segue

L'Europa vuole raddoppiare produzione chip auto

A febbraio la presentazione del Chip Act per stimolare la nascita di nuove fabbriche

La Commissione europea ha fatto sapere nelle scorse ore che Bruxelles presenterà a febbraio il Chip Act, un atto legislativo che modificherà le regole su gli aiuti di Stato per incentivare i Paesi membri a... segue