info

directions_boatIl gruppo Tarros vince il Sigillo blu: è l'azienda italiana del settore logistico dove si lavora meglio

Il Best employers 2021 è il più grande studio sui datori di lavoro in Italia. Certifica le buone condizioni lavorative e la possibilità di crescita interna dei dipendenti

Il gruppo Tarros è risultato primo tra le aziende del settore Trasporti, categoria Logistica, tra le 300 aziende italiane riconosciute come Top Job – Best Employers 2021. Il premio, il Sigillo blu, certifica le buone condizioni lavorative e la possibilità di crescita interna dei dipendenti, Realizzato dall’Istituto tedesco qualità Itqf e dal suo media partner, la Repubblica Affari&Finanza, lo studio, attraverso la metodologia del social listening, ha analizzato 438 milioni di fonti per un totale di 2000 ricerche selezionate per ciascuna azienda e rilevate oltre un milione di citazioni e menzioni online negli ultimi 12 mesi. La nuova social listening è il metodo di ascolto web adottato da molte aziende all’avanguardia e considerata affidabile quanto la tradizionale intervista, perché permette di raccogliere tutti i testi online che contengono almeno un riferimento sui datori di lavoro, restituendo un quadro molto realistico delle condizioni all’interno delle imprese. Tramite il social listening sono stati raccolti negli ultimi dodici mesi oltre un milione di citazioni che si trovano online (social media, blog, forum, portali news, video ecc.) e che contengono riferimenti sui 2000 datori di lavoro analizzati.

Al fine di stilare la classifica, sono state prese in considerazione tre macroaree: cultura d’impresa (clima, welfare aziendale, smart working, orario lavoro flessibile, coesione tra colleghi); carriera (sviluppo professionale e delle competenze, incentivi lavorativi, prospettive di crescita, networking) e valori aziendali (rispetto, integrità, tolleranza, comunicazione, correttezza e riconoscimento). Contrassegnato da un bollino blu, che certifica le buone condizioni lavorative e la possibilità di crescita interna dei dipendenti, il sigillo può essere utilizzato da un’azienda in ogni forma di comunicazione e marketing (stampa, online, filiale, TV, pos) e rappresenta un’opportunità per attrarre nuovi talenti, possibilità di business, clienti e investitori. Giunta alla terza edizione, la ricerca di Itqf, che fa capo al gruppo Hubert Burda Media, voce autorevole di Employer Branding (certificazione di datori di lavoro) nei paesi di lingua tedesca, è stata condotta in sinergia con gli istituti Imwf di Amburgo e Ubermetrics Technolo-gies di Berlino.

"Le organizzazioni non esistono solo per fornire soluzioni ai clienti ma anche per contribuire alla costruzione di identità, a costruire legami sociali e interazioni con il territorio. La ricerca di innovazione in ogni settore, la cura delle persone unita alla passione di tutti noi deriva da un impegno quotidiano che nel tempo è diventato una lunga tradizione del Gruppo Tarros. Tutto ciò è reso possibile grazie al lavoro dei nostri 610 colleghi", spiega Mauro Solinas, corporate brand manager del gruppo Tarros.

Fondato nel 1908 il gruppo Tarros offre un servizio di trasporto merce door to door, coordinando un network logistico integrato e complesso: con le sue navi e i suoi mezzi serve le diverse sponde del Mediterraneo, 16 paesi, 31 porti e oltre 450 milioni di abitanti.