info

cancel

directions_carÈ italiana la nuova soluzione per monitorare gli penumatici

Pro Check di Prometeon, con le sue informazioni online consente di programmare il cambio gomme

Arriva dall'Italia la nuova soluzione di monitoraggio digitale che offre la più efficace gestione degli pneumatici per le flotte e i dealer. Si chiama Pro Check ed è l'ultima soluzione proposta da Prometeon, l'unica società nel settore pneumatici completamente focalizzata nel trasporto di merci, persone: fornisce un supporto personalizzato per migliorare l’efficienza operativa delle flotte ed è già disponibile in Italia, Regno Unito, Germania, Spagna e Polonia. Dall’anno prossimo sarà anche in altri paesi europei, in Turchia e in Brasile.

La cura e la manutenzione sono aspetti molto importanti per sfruttare al meglio le prestazioni e la durata del pneumatico: un monitoraggio costante della pressione e delle condizioni degli pneumatici implica operazioni che richiedono tempo e, spesso, assistenza professionale. Grazie a una semplice e veloce ispezione e al costante monitoraggio, il nuovo servizio fornisce informazioni online dettagliate e interattive sulle condizioni del veicolo e degli pneumatici e ne consente, inoltre, la programmazione della sostituzione, il reintegro ottimizzato delle scorte e la gestione del prezzo per chilometro.

La nuova soluzione Pro check di Prometeon (società che utilizza la tecnologia Pirelli Tyre) si basa su tre importanti asset: un nuovo ed efficiente strumento di ispezione, Tap200 di Bartec Auto ID, leader nello sviluppo e nella produzione di sistemi di monitoraggio della pressione degli pneumatici. Un'app gratuita, veloce e facile da usare, connessa via bluetooth al Tap200, disponibile sia per IOS che per Android: una nuova piattaforma web aperta, potente, completa, sicura ed estremamente intuitiva con un set completo di funzionalità di reporting, analisi e interattive.

"Pro Check è una soluzione di reale valore. A conferma di ciò, i rivenditori del Network Supertruck, che hanno contribuito al suo sviluppo attraverso puntuali feedback, sono entusiasti delle prestazioni ottenute. Il sistema consentirà loro di accrescere la propria professionalità nel complesso, potenziando ulteriormente la qualità dei servizi offerti", spiega Marco Solari, ceo Europa di Prometeon Tyre Group.