Press
Agency

Adm: sequestrati al porto di Ravenna motori elettrici con documentazione incompleta

Importatori sanzionati per circa 11 mila Euro

Nei giorni scorsi, a seguito dell’attività congiunta di analisi dei rischi posta in essere sulle merci in arrivo presso il porto di Ravenna, i funzionari Adm (Agenzia dogane e monopoli) dell’Ufficio di Ravenna ed i militari del 2° Nucleo operativo della GdF di Ravenna, hanno sottoposto a controllo doganale un container proveniente dalla Turchia contenente motori elettrici.

Al momento del controllo, sebbene sui prodotti fosse riportata la marcatura di sicurezza Ce, non erano presenti i dati afferenti il nome e l’indirizzo dell’importatore, così come prescritto dalle direttive comunitarie in materia di sicurezza prodotti. 

Viste le irregolarità riscontrate sull’etichettatura i funzionari doganali e le "Fiamme Gialle" hanno provveduto quindi a sospendere lo svincolo della merce e ad informare il Mise (ministero Sviluppo economico), quale Autorità competente sul settore. 

FincantieriFincantieri

In seguito agli approfondimenti di rito, tutti i 188 motori elettrici sono stati sottoposti a sequestro amministrativo, mentre nei confronti degli importatori è stata applicata una sanzione amministrativa pari a 11.000,00 Euro. 

L’azione congiunta dell’Agenzia delle accise, dogane e monopoli e della Guardia di Finanza testimonia anche in questo caso l’attenzione riposta nel verificare che le merci importate siano conformi agli standard di sicurezza comunitari, a tutela dei consumatori.

Suggerite

Mobilita.news festeggia domani i Santi Pietro e Paolo, patroni di Roma

L'agenzia riaprirà giovedì 30 giugno con la normale attività

Mobilita.news comunica ai suoi abbonati, collaboratori e fan dei social media che domani, 29 giugno 2022, rimarrà chiusa in occasione dei Santi Pietro e Paolo, patroni di Roma.L'agenzia riaprirà regolarmente g... segue

Regione Marche sceglie Cesare Buonfigli perl'Adsp

Dopo tentennamenti e lungaggini Palazzo Raffaello rende nota la sua decisione

Sarà un arrivo al fotofinish quello che incorona Cesare Buonfigli, selezionato ieri dalla giunta Acquaroli della Regione Marche come rappresentante dell'Ente nel Comitato di gestione dell'Adsp del Mare... segue

Accordi innovazione: 591 milioni di nuove risorse per le imprese

Mise. Giorgetti: “soluzioni concrete e veloci avvicinano pubblica amministrazione a imprenditori”

Con un incremento di nuove risorse pari a oltre 591 milioni di euro, che si aggiungono alla dotazione finanziaria iniziale di 500 milioni di euro prevista dal Fondo nazionale complementare al PNRR, il... segue