Press
Agency

Ita Airways riassorbe i dipendenti Covisian

Sospiro di sollievo per i 520 occupati del call center

Tirano un sospiro di sollievo i lavoratori di Covisian che si occupavano della gestione del call center di Ita Airways. La compagnia, infatti, ha appena annunciato che la settimana scorsa le parti hanno siglato un accordo che contempla il riassorbimento di tutti i 520 lavoratori entro il prossimo 31 dicembre: Ita si è impegnata ad assumere a tempo indeterminato 200 lavoratori del bacino di Palermo e Rende, mentre gli altri verranno progressivamente riassorbiti da Covisian. 

In una nota ufficiale, l'aviolinea specifica che "grazie agli ottimi risultati di prenotato e venduto nella stagione estiva Ita Airways assume subito 150 risorse ex-Covisian dedicate al call center con contratto a tempo indeterminato, 50 in più sulla tabella di marcia rispetto a quanto comunicato lo scorso 16 giugno”. 

L'intesa tra le parti era saltata a marzo scorso, quando la compagnia guidata da Alfredo Altavilla non ha rinnovato l’accordo di fornitura del servizio, dichiarando che preferiva internalizzare l’attività di call center assorbendo parte degli ex lavoratori Alitalia in cassa integrazione. La scelta aveva lasciato senza occupazione 221 persone e senza prospettive altre 300 già in cassa integrazione: di fatto, quelle impiegate nel polo prima di Almaviva e poi Covisian, di Palermo.

“Un risultato non scontato per il quale esprimo grande soddisfazione -sottolinea il ministro del Lavoro, Andrea Orlando-. Avevamo detto che avremmo gestito il tavolo senza clamore e senza propaganda, con l’unico obiettivo di non lasciare i lavoratori a casa e abbiamo raggiunto questo risultato”. 



Suggerite

Mobilita.news festeggia domani i Santi Pietro e Paolo, patroni di Roma

L'agenzia riaprirà giovedì 30 giugno con la normale attività

Mobilita.news comunica ai suoi abbonati, collaboratori e fan dei social media che domani, 29 giugno 2022, rimarrà chiusa in occasione dei Santi Pietro e Paolo, patroni di Roma.L'agenzia riaprirà regolarmente g... segue

Collegamenti aerei in Sardegna più cari

Cna: "Occorrono quasi 1300 Euro per una famiglia di 4 persone a Ferragosto"

La Sardegna è la destinazione che ha visto aumentare maggiormente i prezzi dei biglietti aerei: +97% rispetto al 2021. Basti pensare che occorrono quasi 1300 Euro per una famiglia di 4 persone a Ferragosto.... segue

Statui Uniti: è caos sul traffico aereo

Almeno 800 collegamenti cancellati nella giornata di lunedì

I disagi nei cieli americani continuano. Almeno 800 collegamenti aerei sono stati cancellati negli Stati Uniti nella sola giornata di lunedì. Altri 740 erano stati annullati domenica e 634 sabato. È q... segue