info

cancel

directions_carPiaggio aumenta efficienza stabilimenti grazie a Ibm

Accordo sottoscritto dalle due compagnie

Piaggio e Ibm hanno raggiunto un accordo per la migrazione delle applicazioni gestionali del Gruppo di Pontedera, un ammodernamento tecnologico degli stabilimenti di cui si sentiva fortemente il bisogno. Ora la compagnia toscana si affiderà a Sap S/4 Hana, software di ultima generazione. In questo modo, i processi interni verranno velocizzati e resi più semplici, con i dipendenti che avranno la possibilità di gestire meglio gli ordini e godere di un’ampia flessibilità in termini di servizio. Le informazioni che interessano ai lavoratori Piaggio stanno centralizzate, con l’opportunità di un’analisi in tempo reale di qualsiasi dato economico. Questo processo di migrazione era cominciato nei primi mesi del 2020, poi Ibm si è impegnata a perfezionarlo e portarlo avanti nel periodo più difficile del lockdown. Intanto, l’azienda pisana ha registrato un ribasso in Borsa nelle stesse ore in cui veniva fatto questo annuncio che riguarda i suoi stabilimenti: il titolo azionario ha perso infatti lo 0,45% a Piazza Affari, attestandosi a quota 2,63 Euro.

I processi industriali sono ormai sempre più razionalizzati, grazie all’upgrade continuo dell’infrastruttura integrata. I poli industriali su cui è stata focalizzata l’attenzione sono quelli più importanti che Piaggio vanta nel mondo. Si sta parlando dei quattro presenti in territorio italiano, quello situato in India e infine quello del Vietnam. Il progetto rappresenta il primo passo di un percorso evolutivo che proietta Piaggio verso la dimensione di impresa cognitiva, cioè di un'azienda capace di utilizzare al meglio i dati interni ed esterni per supportare le strategie aziendali e le scelte di business. Secondo quanto riferito da Vittorio Boero, Chief information officer dell’azienda, si sono poste le basi "per favorire l'evoluzione rapida e costante dei nostri processi e per ulteriori interventi di digitalizzazione futuri sui più importanti processi aziendali, a supporto delle funzioni interne, della collaborazione con i partner strategici e della rete vendita".