Press
Agency

Consiglio di Stato: A24 e A25 tornano all'Anas

I giudici hanno ribaltato la sentenza del Tar sulle autostrade abruzzesi

Il Consiglio di Stato ha dato nuovamente la gestione delle autostrade A-24 e A-25 alla società Azienda nazionale autonoma delle strade (Anas), controllata del Gruppo Ferrovie dello Stato italiane. Decisione che riafferma quanto disposto dal decreto legge del Consiglio dei ministri del 7 luglio scorso, che aveva revocato la concessione "per inadempienze".

L'organo di secondo grado della giustizia amministrativa ha riformato l'ordinanza del 27 luglio del Tribunale amministrativo regionale (Tar) del Lazio: per due volte aveva sospeso la decisione del Consiglio dei ministri che revocava, con un apposito decreto, l'affidamento della gestione delle autostrade abruzzesi A24 e A25, accogliendo il ricorso della concessionaria Strada dei Parchi, che si era rivolta ai giudici amministrativi

Il Consiglio di Stato ha fissato l'udienza di merito il prossimo 25 agosto. Intanto da oggi la gestione delle autostrade A-24 e A-25 torna nelle mani dello Stato, che le controlla attraverso la società Anas. Questo il risultato temporaneo di una serrata battaglia tra il Governo e la società Strada dei Parchi, controllata dal Gruppo industriale abruzzese Toto, destinata a continuare a lungo. 

Collegate

Anas torna negli uffici di gestione delle A24 A25

Appalti per la messa in sicurezza delle autostrade: torna il controllo preventivo della Corte dei conti

Dopo la decisione del Consiglio di Stato di annullare la sospensiva del Tribunale amministrativo regionale del Lazio e far passare di mano la gestione delle autostrade abruzzesi A-24 e A-25 dalla società... segue

Abruzzo: alle infrastrutture serve manutenzione

I nodi del contendere: dalle autostrade A24 e A25 alla linea ferrata Roma-Pescara

Dopo che il Consiglio dei ministri ha revocato alla società Strada dei Parchi la gestione delle autostrade A24 e A25, disponendo l’immediato subentro di Anas, società controllata dal Gruppo Ferrovie del... segue

Strada dei Parchi minaccia di andarsene (ma vuole i soldi)

La società dei Toto copia Benetton: con lo stop al Pef lascia la concessione ma vuole la buonuscita (2,4 mld)

Strada dei Parchi firma la resa, ma bussa anche a denari. Tanti. Dopo avere più volte minacciato l'esecutivo e gli automobilisti che era in atto una politica tesa rincari vertiginosi dei pedaggi autostradali... segue

Sospesi i rincari delle autostrade abruzzesi

Strada dei Parchi stoppa l'aumento del 34,5% fino a luglio 2022

Babbo Natale porta in dono agli automobilisti dell'Abruzzo una buona notizia: sono stati bloccati i rincari ipotizzati su A24 e A25 di Strada dei Parchi. la buona notizia arriva direttamente dal concessionario.... segue

Suggerite

Mobilità.news augura a tutti Buon Ferragosto

L'agenzia resterà chiusa da domani e riaprirà lunedì 22

Mobilità.news comunica ai suoi abbonati, collaboratori e fan dei social media che l'agenzia resterà chiusa da domani venerdì 12 agosto, in occasione della pausa estiva.L'agenzia riaprirà regolarmente con... segue

14 agosto 2018: crollo ponte Morandi a Genova; 43 morti

Poi la demolizione e la costruzione in due anni del Ponte San Giorgio

Il "Morandi" è stato un ponte autostradale che scavalcava il torrente Polcevera ed i quartieri di Sampierdarena e Cornigliano, nella città di Genova. Fu progettato dall'ingegnere Riccardo Morandi e ve... segue

Autovie: previsioni traffico ponte di Ferragosto

Partenze cadenzate

Partenze cadenzate per questo ponte ferragostano e quindi nessun bollino “nero” sulla rete autostradale di Autovie Venete. A caratterizzare le giornate, a partire da domani, venerdì 12 agosto e fino a do... segue