Press
Agency

"Iran sta arricchendo uranio"

La denuncia dell'Agenzia internazionale energia atomica

L'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Iaea, International Atomic Energy Agency) ha comunicato che il governo dell'Iran sta portando avanti un programma di arricchimento di uranio al 60%. Secondo il monitoraggio, questa iniziativa si sta svolgendo presso l'impianto di Fordow, situato a nord-est della città di Qom. Ferma la condanna della comunità internazionale.

"L'Iran aveva iniziato a produrre uranio altamente arricchito (UF6 fino al 60%), utilizzando le due centrifughe IR-6 nel Fordow Fuel Enrichment Plant (Ffep), a Natanz dall'aprile 2021". Adesso ha installato altre "centrifughe IR-6 avanzate" e prevede una "significativa espansione della produzione di uranio a basso arricchimento (UF6 fino al 5-20%) a Fordow", ha spiegato il direttore generale Aiea, Rafael Grossi

"Aumentando le sue capacità produttive a Fordow e Natanz -ha aggiunto- ben oltre i limiti dell'accordo sul nucleare iraniano (Jcpoa, Joint Comprehensive Plan of Action), ed accelerando la sua produzione di uranio arricchito, l'Iran ha compiuto ulteriori passi significativi per svilire l'accordo". Perciò "l'Agenzia informerà l'Iran della sua intenzione di aumentare la frequenza e l'intensità delle sue attività di verifica".

Ferma condanna da Regno Unito, Francia, Germania secondo cui non c'è "alcuna giustificazione civile credibile" all'arricchimento di uranio, perciò è "una sfida al sistema globale di 'non proliferazione'". Preoccupati anche gli Stati Uniti, come anticipato da Mobilità.news (Iran arricchisce uranio al 5%)

Collegate

Stati Uniti contro accordo sul nucleare iraniano

Secondo Washington l'ultima mossa di Teheran "non è costruttiva"

Le speranze di una rapida conclusione dei negoziati per il rinnovo dell'accordo sul nucleare iraniano da parte dei Paesi del Joint Comprehensive Plan of Action (Jcpoa) -Cina, Francia, Russia, Regno Unito,... segue

Tensione Iran-Usa nel Golfo Persico

Nave sequestra drone americano, bloccata dalla marina di Washington - VIDEO

Una nave iraniana dei "Guardiani della rivoluzione" ha cercato di impadronirsi di un drone marino statunitense "Saildrone Explorer". Si tratta di una sorta di veliero, appartenente alla Quinta Flotta della... segue

Iran arricchisce uranio al 5%

La comunicazione alle Nazioni Unite; timori di Israele sull'arma atomica

L'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Aiea) afferma in un rapporto che Iran ha iniziato l'arricchimento dell'uranio al 5% in centrifughe IR-6, recentemente installate presso un impianto specializzato... segue

Suggerite

Tensioni Ue-Usa sulle auto elettriche

Bruxelles spera in soluzione entro 5 dicembre, prima dell'incontro bilaterale

I Paesi membri dell'Unione europea hanno sollecitato oggi l'amministrazione degli Stati Uniti a trovare il prima possibile una soluzione congiunta sulla questione degli incentivi economici che Washington... segue

Russia-Ucraina: Onu condanna raid sui civili

Mosca ha moltiplicato attacchi a rete idrica, di luce e gas; Kiev potrebbe comprare elettricità dall'Europa

Le Nazioni Unite hanno condannato gli attacchi militari russi contro le infrastrutture civili ed energetiche ucraine. A partire dal 10 ottobre infatti Mosca ha moltiplicato i raid missilistici ed i bombardamenti... segue

Aspi per sostenibilità trasporti e creazione comunità energetiche

Firmato primo accordo di collaborazione in ambito logistico settore agroalimentare

Firmato il primo accordo di collaborazione in ambito logistico per il comparto agroalimentare tra Autostrade per l’Italia (Aspi) e la Confederazione nazionale Coldiretti. L’intesa è stata siglata nell... segue