Press
Agency

Clienti pronti per la nuova Fiat 600 Hybrid (2)

Aperte le prime prenotazioni nelle giornate del 18 e 19 novembre

Possiedi già un account?

Registrati per accedere gratuitamente nelle successive 24 ore a tutti i contenuti prodotti o Accedi impiegando le tue credenziali personali

Al via questo fine-settimana i primi ordini per la nuova vettura Fiat 600 Hybrid. Le prenotazioni del veicolo possono essere effettuate nelle giornate del 18 e 19 novembre presso tutti gli showroom italiani. Lo ha annunciato il marchio automobilistico italiano Fiat (Gruppo Stellantis). Si tratta di una mossa che rientra nel programma di iniziative del week-end a "porte aperte" che coinvolge tutte le...

Collegate

Arriva la Fiat 600e: rivoluzione e tradizione

Nuove frontiere: l'elettrificazione della Fiat

In vista "Porte aperte" prevista per domani 18 e domenica 19 novembre, relativa al lancio della nuova 600e a propulsione interamente elettrica, Fiat ha rivelato che i consumatori avranno l'opportunità... segue

Suggerite

Sull'autostrada A3 si paga in contanti

Strano caso della Napoli-Salerno che non accetta molte carte di credito

Si moltiplicano i disagi per chi viaggia sulla autostrada Salerno-Napoli. Il motivo? Sulla grande arteria di comunicazione A3 dal primo maggio 2024 non sono più accettate le carte di credito del circuito... segue

Puglia: presentata la nuova flotta bus a metano e progetti futuri

Efficienza, sostenibilità ed investimenti nel trasporto urbano di Foggia e Bari

Questa mattina, l'assessore regionale ai Trasporti della Puglia, Debora Ciliento, insieme all'assessore al Bilancio Raffaele Piemontese, ha partecipato alla cerimonia di presentazione della nuova flotta... segue

Bologna potenzia Polizia locale con nuova flotta di veicoli eco-friendly

Mezzi ibridi ed elettrici per migliorare efficienza e sostenibilità operativa

Il Comune di Bologna ha recentemente potenziato la flotta della Polizia locale con l'acquisto di otto nuovi veicoli, migliorando ulteriormente le capacità operative del servizio. Questo aggiornamento... segue