Press
Agency

Porto Cagliari: al via lavori terminal ro-ro

L'opera dovrebbe essere consegnata entro il 2029

Al via oggi la fase operativa dei lavori per la realizzazione del nuovo terminal ro-ro del porto di Cagliari che ospiterà navi cargo che trasportano autoveicoli. L’opera prevede la creazione di sei ormeggi, un bacino da 11 metri di fondale, cinque piazzali per circa 2500 stalli per la sosta dei semirimorchi (52 per merci pericolose). Il terminal sarà pronto nel 2029. Il valore dell’appalto è di circa 290 milioni di Euro, su un quadro complessivo di quasi 338 milioni. 

"Con qualche giorno di anticipo rispetto ai termini previsti dal Piano nazionale per gli investimenti complementari al Pnrr (Piano nazionale di ripresa e resilienza, NdR), il verbale di consegna dei lavori al raggruppamento di imprese, costituito da Rcm Costruzioni, Fincosit, Società italiana dragaggi ed Impresa Pellegrini" è stato firmato oggi, fa sapere l'Autorità di sistema portuale del mare di Sardegna, presieduta da Massimo Deiana

Da mercoledì 3 aprile verrà allestita l’area dedicata alla logistica di cantiere. La prima fase di lavori, per un valore di 99,35 milioni di Euro, dovrebbe concludersi entro il 30 giugno 2026. A seguire ci saranno gli interventi più imponenti per la realizzazione ex-novo dello scalo commerciale.

Il terminal sarà servito da una stazione marittima a due piani: 1800 metri quadri al piano terra per un’area pubblica con sala d’attesa, controlli doganali e di security, servizi igienici, biglietterie, uffici delle forze dell’ordine, della Sanità marittima ed ambulatorio di primo soccorso; 1200 mq al piano superiore ospiteranno gli uffici dell’Autorità portuale, un ristorante, una terrazza panoramica; all'esterno due edifici per le attività di controllo.

Suggerite

Internet gratis in altri quattro porti turistici

Il progetto ministeriale per potenziare i servizi al turismo

La connessione internet gratuita a banda larga sarà estesa nei prossimi giorni in altri quattro porti turistici italiani: tre in Sicilia, uno al Nord. L'obiettivo è quello di potenziare i servizi al t... segue

Porti nord-europei hub per auto cinesi

La strategia dei marchi del Dragone per esportare più veicoli elettrici

Entro il 2028 Pechino avrà la quarta flotta di navi ro-ro più grande del mondo. Infatti, le case automobilistiche e gli spedizionieri cinesi stanno ordinando un numero record di traghetti progettati p... segue

Oscar porti 2024 allo scalo di Livorno

Premio assegnato durante il salone a Miami

Premiato con l'Oscar dei porti 2024 il presidente dell'Autorità di sistema portuale del mar Tirreno settentrionale, Luciano Guerrieri. Un riconoscimento ottenuto per i risultati conseguiti nel percorso... segue