Press
Agency

Porto di Amburgo fornisce energia elettrica a terra anche a navi container oltre che da crociera

La portacontainer Vasco de Gama la prima ad essere alimentata con fonti rinnovabili all'attracco

"Amburgo è il primo porto in Europa a offrire l'alimentazione da terra alle navi da crociera e alle navi portacontainer. A partire dal 2025, tutti i grandi terminal per crociere e container del porto saranno dotati di collegamenti elettrici a terra”, queste le parole del sindaco Peter Tschentscher, che ha sottolineato trattarsi di “un'iniziativa unica in Europa e di un passo importante verso la riduzione delle emissioni di Co2 e di sostanze inquinanti nel porto della città”. Lo scalo di Amburgo diventa quindi il primo in Europa ad offrire energia elettrica da terra non solo per entrambe le tipologie di nave, siano esse container o da crociera.

E' stata la Vasco de Gama di Cma Cgm, la prima nave portacontainer ad essere alimentata da terra presso il container terminal Hamburg (Cth). Un'importante tappa: in futuro le navi portacontainer potranno utilizzare l'elettricità da fonti rinnovabili a terra durante l'attracco, senza dover fare più affidamento sui motori dell’imbarcazione stessa. "Questo progetto è stato avviato quando c'erano ancora molte incertezze sull'uso dell'energia elettrica da terra – ha sottolineato Jens Meier, ceo dell'autorità portuale di Amburgo - La percentuale di navi container in Europa in grado di utilizzare l'energia da terra era quasi nulla. Nonostante ciò, abbiamo deciso di andare avanti e aprire la strada a un futuro più sostenibile. Così facendo, Amburgo ha aumentato il suo profilo globale come pioniere e innovatore".

L’intenzione che ha impiegato due anni per essere realizzata ha comportato un'investimento di circa tredici milioni di euro e - oltre alla quota di Amburgo - il governo tedesco, attraverso il ministero federale dell'economia e della protezione del clima, ha contribuito alla metà dei costi. Al momento, l'autorità portuale di Amburgo sta dunque chiudendo accordi contrattuali sull'uso e le condizioni con le compagnie di navigazione autorizzate a utilizzare questo metodo, rafforzando i rapporti con i clienti del porto. Conta inoltre di mettere in funzione altri impianti, ampliando man mano la serie dei servizi offerti.

Suggerite

Regione Puglia finanzia traghetti per le Tremiti

In attesa pubblicazione bando di gara per affidamento servizio

Regione Puglia mette sul piatto 398.904,55 Euro per supportare il collegamento marittimo in estate sulla tratta fra il porto di Manfredonia e le Isole Tremiti. Il servizio partirà dal prossimo primo luglio... segue

CMA-CGM pubblica risultati trimestrali

In calo le entrate, aumentano i volumi di container trasportati via mare

Il Gruppo francese CMA-CGM (Compagnie maritime d'affrètement - Compagnie générale maritime), specializzato nei settori logistica e trasporto container, ha pubblicato i risultati finanziari del primo tr... segue

Polo logistica Fs: acquistate otto motrici DE18

Utilizzate da Rfi nello Stretto di Messina e per manutenzione - FOTO e VIDEO

Mercitalia Shunting & Terminal, società del Polo Logistica del Gruppo Fs, amplia la sua flotta grazie all’acquisto di otto locomotive per la manovra ferroviaria e per i soccorsi in linea.I locomotori DE... segue