info

directions_carMaserati Grecale, parte la produzione a Cassino

Appena sfornato il job one, l'esemplare numero zero

Dalle linee produttive di Cassino è appena uscito l'esemplare zero di Maserati Grecale, il nuovo suv del Tridente. L'arrivo sul mercato è previsto nella seconda metà del 2021 per questo che viene già considerato uno dei simboli della rinascita del marchio italiano, rinascita caldeggiata anche dal ceo di Stellantis Carlos Tavares, presente presso lo stabilimento in occasione della nascita della prima Grecale. La job one, così viene chiamato l’esemplare zero, servirà ora ai tecnici Maserati come base per lavorare allo sviluppo delle unità stradali di nuova Grecale, un suv di segmento D ad alte prestazioni che nascerà sulla piattaforma Giorgio, la stessa di Alfa Romeo Giulia e Stelvio, lodate dal manager portoghese proprio in occasione della sua visita a Cassino.

La produzione di Maserati Grecale dovrebbe cominciare a pieno regime entro ottobre, andando così ad ampliare la gamma a ruote alte del Tridente che al momento include soltanto Levante. Ancora non si hanno informazioni ufficiali sul secondo suv della casa automobilistica bolognese anche se si ipotizza che possa essere equipaggiato con un motore 2.0 litri a 4 cilindri con sistema mild hybrid a 48 volt, a cui sarà affiancata un’unità puramente endotermica con due varianti di potenza, 280 e 330 cv.

In un secondo momento la gamma dei propulsori potrebbe essere ampliata con l’introduzione di una versione più performante, grazie al nuovo motore V6 Nettuno da 3.0, presentato in occasione del lancio di MC20: anche in questo caso verrebbero offerte due opzioni di potenza, una da 450 cv e una superiore ai 500 cv.

Entro il 2022 Grecale avrà una variante full electric con tecnologia a 800 V e un pacco batterie da 90 kWh che permetterà un’autonomia superiore ai 500 km, rappresentando uno dei futuri punti di forza della strategia elettrificata Il prezzo della nuova Maserati Grecale dovrebbe essere vicino ai 70.000 Euro, anche in virtù di un carico tecnologico notevole per quanto riguarda gli adas, i sistemi avanzati di assistenza alla guida, e i sistemi di connettività.

La nuova Maserati Grecale si porrà come vera avversaria della Porsche Macan. L’auto punterà a stupire con un design innovativo e made in Italy. Linee sinuose ed un appeal senza tempo. La tecnologia sarà di alto livello con strumentazione digitale, luci Full LED, tanti ADAS e connettività per smartphone. Avremo materiali pregiati per gli interni e tante possibilità di personalizzazione. I cerchi in lega avranno probabilmente dimensioni da 18 a 21 pollici.