info

directions_carNissan carbon neutral entro il 2050

Nel 2030 tutti i nuovi veicoli saranno elettrificati

Urbeaero Urbeaero

Nissan ha annunciato l’obiettivo di essere carbon neutral in tutte le sue operazioni e nel ciclo di vita dei suoi prodotti entro il 2050. A tale scopo, entro i primi anni del 2030, tutti i nuovi veicoli saranno elettrificati e venduti nei mercati chiave. Inoltre, per perseguire tale obiettivo, Nissan introdurrà innovazioni nelle tecnologie di elettrificazione dei propri veicoli e nei processi di produzione on varie aree: nella filiera delle batterie, comprese quelle allo stato solido, e tecnologie correlate per sviluppare veicoli elettrici efficienti e competitivi; nel sistema di propulsione elettrificato Nissan e-power, per ottenere maggiore efficienza energetica; nello sviluppo di un ecosistema nel ciclo di vita delle batterie per supportare la produzione decentralizzata di energia, ovvero localizzata presso edifici con fonti di energia rinnovabile (Nissan prevede maggiore collaborazione con il settore energetico per supportare la decarbonizzazione delle reti elettriche); nei processi manifatturieri per accrescere la produttività nell’assemblaggio dei veicoli, a partire dall’iniziativa Nissan Intelligent Factory, impegnandosi per una maggiore efficienza nei consumi energetici e nell’utilizzo dei materiali con l’obiettivo di raggiungere la neutralità carbonica a lungo termine.

"Siamo determinati nell’offrire il nostro apporto per creare una società carbon neutral e contribuire al rallentamento dei cambiamenti climatici - spiega Makoto Uchida, ceo di Nissan - La nostra offerta di veicoli elettrificati continuerà ad espandersi in tutto il mondo e contribuirà a farci raggiungere l’obiettivo di neutralità carbonica. Continueremo a promuovere l’innovazione a beneficio delle persone per un futuro più sostenibile per tutti".

L’obiettivo di Nissan si basa su programmi decennali improntati alla riduzione delle emissioni e all’offerta di tecnologie per i veicoli elettrici a vantaggio dell’ambiente e della società. L’impegno dell’azienda nell’elettrificazione e nella riduzione delle emissioni è in linea con gli obiettivi dell’Accordo di Parigi nell’ambito delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici e sul progresso globale verso una neutralità carbonica entro il 2050.

Con il 100% dei nuovi veicoli elettrificati entro gli inizi del 2030, offerti nei mercati chiave quali Giappone, Cina, Stati Uniti ed Europa, Nissan sarà anche tra i leader nella transizione tecnologica di veicoli elettrici. Nissan ha introdotto il primo veicolo 100% elettrico per il mercato di massa, Nissan Leaf, che ha raggiunto le 500.000 unità vendute al mondo. Inoltre, Nissan continua a lavorare con le associazioni di settore e con le autorità per sviluppare le infrastrutture e sensibilizzare l'opinione pubblica sui vantaggi dei veicoli elettrici.

Per realizzare la sua filosofia ambientale, Nissan ha promosso un piano d’azione ambientale a medio termine noto, nel loro insieme, come Nissan Green Program. In base al Nissan Green Program del 2022, l’azienda si sta concentrando su 4 priorità: cambiamento climatico (riduzione dell’impatto nella società attraverso l’elettrificazione, l’intelligenza dei veicoli e l’innovazione nella produzione); dipendenza dalle risorse (creazione di un sistema basato sulle energie rinnovabili che impieghi le risorse in modo efficiente e che promuova servizi per utilizzare i veicoli in modo più efficace); qualità dell’aria (minori emissioni per proteggere la salute e ridurre l’impatto sull’ecosistema) e scarsità idrica (migliore gestione nella fase di produzione e riduzione del consumo di acqua).