info

Transport press agency

directions_boatSaverio Cecchi nominato Ambasciatore di Genova nel mondo

Il presidente di Confindustria Nautica premiato per lo sforzo organizzativo del 60° Salone

Con una cerimonia ufficiale nel corso delle celebrazioni Colombiane ieri sera, 12 ottobre, al Teatro Carlo Felice di Genova il sindaco Marco Bucci ha premiato Saverio Cecchi, presidente di Confindustria Nautica, nominato Ambasciatore di Genova nel mondo. L'Ambasciatore, precisa la nota ufficiale:

“è colui che rappresenta i talenti, le competenze e il fascino di una città che si vuole riscoprire Superba nei settori dello sviluppo economico e dell’industria, del porto e della logistica, della scienza e dell’alta tecnologia, del patrimonio culturale, storico, artistico e monumentale nonché in quello enogastronomico”

Il conferimento di questo titolo prestigioso al presidente di Confindustria Nautica testimonia la rilevanza strategica sia della nautica da diporto e delle sue imprese, sia del Salone Nautico di Genova, la cui sessantesima edizione si è conclusa martedì scorso 6 ottobre con un grande successo di partecipazione e la soddisfazione degli espositori.

“È un grande onore ricevere il riconoscimento di Ambasciatore di Genova nel Mondo, proprio nel giorno che celebra l’impresa di Cristoforo Colombo, il genovese più famoso al mondo, dotato di genio, intraprendenza e visione - ha dichiarato Saverio Cecchi, 70 anni, toscano di Limite sull'Arno (Firenze) - Un anno fa negli Stati Uniti, proprio in occasione del Columbus Day, abbiamo presentato in anteprima mondiale la sessantesima edizione del Salone Nautico di Genova: un traguardo storico per un evento che è uno strumento imprescindibile per il business delle aziende e fiore all'occhiello del made in Italy. Una manifestazione nella quale noi crediamo e abbiamo sempre creduto, anche questa volta, nonostante le difficoltà contingenti, con il fondamentale supporto delle istituzioni del territorio, il Comune di Genova, la Camera di Commercio di Genova e la Regione Liguria. Il 60° Salone Nautico si è chiuso martedì scorso, dopo 6 giorni indimenticabili: è stata un’edizione simbolo di coraggio, qualità, saper fare italiani e forte un segnale per la ripartenza dell’economia, che ha acceso i riflettori di tutto il mondo sull’evento e sulla Città di Genova. Genova, che è la città dell’eccellenza di un comparto in costante sviluppo nel panorama industriale nazionale ed internazionale. Una città Superba a cui vogliamo offrire il Salone Nautico più bello del mondo. In questo senso abbiamo già tanti progetti pronti per i prossimi dieci anni”.