Controversia Airbus-Boeing. Farnesina su accordo sospensione dazi su aerei e prodotti

Italia esprime soddisfazione per il positivo sviluppo dopo conversazione Ue-Usa

Urbeaero Urbeaero

Una nota emessa dalla Farnesina (sede Maeci, ministero Affari esteri e cooperazione internazionale) comunica che: "A seguito di una conversazione tra il presidente della Commissione Ursula von der Leyen ed il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, Ue ed Usa hanno concordato di sospendere i rispettivi dazi imposti nel contesto della controversia Airbus-Boeing, sia sugli aerei che sugli altri prodotti, per un periodo iniziale di quattro mesi. Ue ed Usa hanno inoltre preso l’impegno di lavorare insieme alla risoluzione definitiva di questa controversia.

L'Italia esprime grande soddisfazione per questo positivo sviluppo, per cui ha sempre operato attivamente sia in sede europea che nei contatti con gli Stati Uniti, anche in quanto Paese che, pur non essendo parte del consorzio Airbus, ha visto le esportazioni delle proprie aziende in settori-chiave del 'Made in Italy' colpite dagli effetti negativi dei dazi che erano stati imposti".