Carnival, primo trimestre nero a -2 miliardi di dollari

Ma le prenotazioni per le crociere future sono il 90% in più rispetto al 2020

Possiedi già un account?

Registrati per accedere gratuitamente nelle successive 24 ore a tutti i contenuti prodotti o Accedi impiegando le tue credenziali personali

Carnival, il più grande operatore mondiale nel settore delle crociere, ha registrato una perdita netta di 2 miliardi di dollari nel primo trimestre del 2021. La società, a cui appartiene anche l'italiana Costa, ha chiuso il primo trimestre con 11,5 miliardi di dollari di liquidità e investimenti a breve termine. La buona notizia è che durante il primo trimestre, i volumi di prenotazione per le...