Ponte ferroviario sul fiume Taro, proseguono lavori manutenzione

Gli interventi proseguiranno fino al 26 aprile

Ferrovie dello Stato ItalianeFerrovie dello Stato Italiane

Continuano i lavori di manutenzione al ponte ferroviario sul fiume Taro in prossimità della stazione di Borgo Val di Taro, tra Pontremoli e Berceto sulla Parma–La Spezia. Durante le attività di cantiere, dalle 2:00 di sabato 24:00 alle 5:00 di lunedì 26 aprile, lungo la tratta interrotta, tra Pontremoli e Berceto, le maestranze di Rete Ferroviaria Italiana e delle ditte appaltatrici, provvederanno anche alla manutenzione di ponti, gallerie, impianti di segnalamento e trazione elettrica. Durante l’interruzione i treni lungo la Parma-La Spezia modificheranno gli orari o saranno limitati nel loro percorso e sostituiti con autobus tra Pontremoli e Berceto. I sistemi di vendita sono aggiornati con i nuovi orari. I lavori andranno avanti anche nei fine settimana: 29/31 maggio e 5/7 giugno. L’investimento complessivo è di circa 8 milioni di Euro. La stazione di Borgo Val di Taro è una stazione posta lungo la ferrovia Pontremolese, a servizio dell'omonimo comune. La gestione degli impianti è affidata a Rete Ferroviaria Italiana (RFI), società appartenente al Gruppo Ferrovie dello Stato. La stazione, in origine denominata "Borgotaro", venne costruita nel settembre del 1882 a seguito di una gara d’appalto ed entrò in servizio il 15 maggio 1893 in concomitanza con l'attivazione del tronco da Berceto della ferrovia Pontremolese; il giorno 1 agosto dell'anno successivo venne attivata anche la tratta successiva fino a Pontremoli, comprendente la galleria del Borgallo, che completava la linea. Nel 1939 assunse la definitiva denominazione di "Borgo Val di Taro”. Il servizio passeggeri è svolto per conto della Regione Emilia-Romagna da parte di Trenitalia, per un totale di circa 107 treni di tipo regionale che transitano da queste parti.

Quando

Dove