Emilia Romagna: prosegue l’impegno di Anas per la manutenzione delle arterie stradali modenesi

Investiti circa 6,3 milioni di Euro

Anas Anas

Anas (Gruppo FS Italiane) ha programmato i lavori di asfaltatura delle strada statali che interessano il territorio della provincia di Modena. Il programma degli interventi, che saranno avviati in maniera scaglionata per creare meno disagio alla circolazione, interessa varie artiere stradali incluse due strade rientrate in gestione Anas lo scorso 8 aprile. Martedì 4 maggio sono stati avviati i lavori di ripristino della pavimentazione stradale della ex SP 40 "di Vaglio" in Comune di Lama Mocogno. Lungo la statale è istituito il senso unico alternato, in tratti saltuari della lunghezza massima di 800 metri, dalle ore 7:00 alle ore 19:00, giorni festivi esclusi.

Successivamente gli interventi di asfaltatura, che complessivamente vedono un investimento per il 2021 di 6,3 milioni di Euro, saranno eseguiti sulla ex SS 324 "del Passo delle Radici" e lungo quasi l’intera estensione della strada statale 12 "dell’Abetone e del Brennero". Questi interventi si inseriscono in un più ampio piano di manutenzione nella provincia di Modena che ha già visto lo scorso anno l’esecuzione dei lavori di asfaltatura della Tangenziale di Modena (2 milioni di Euro), della SS 12 (1,3 milioni di Euro) e della SS9 "via Emilia" (1,8 milioni di Euro) per un totale di 5,1 milioni di Euro.

Sempre nelle strade di competenza Anas nella provincia di Modena, nel corso del 2021 sono programmanti interventi di asfaltatura delle altre strade di rientro oltre ad ulteriori interventi di manutenzione della segnaletica, delle barriere di sicurezza e dei viadotti.