Nasce la piattaforma europea per i "low carbon liquid fuels"

Iniziativa promossa dalle maggiori organizzazioni europee attive nella filiera dei carburanti liquidi

Fincantieri

Nasce la “Renewable & Low-Carbon Liquid Fuels Platform”, iniziativa promossa e sostenuta da FuelsEurope, con il contributo di Unem, e dalle maggiori organizzazioni europee attive nella filiera dei carburanti liquidi. La piattaforma ha l’obiettivo di promuovere la conoscenza e la diffusione dei carburanti liquidi a basso o nullo contenuto di carbonio (Lclf) che possono contribuire in modo significativo alla decarbonizzazione di tutti i trasporti, soprattutto quelli "hard to abate".

Gli aderenti alla piattaforma sono fortemente impegnati nello sviluppo di prodotti che si presentano come una soluzione tecnologica di lungo termine, derivando da materie prime alternative come biomasse, rifiuti o anche idrogeno verde e CO2 combinati per la produzione di carburanti sintetici e rinnovabili (e-fuels).

La piattaforma intende sensibilizzare le Istituzioni sulla necessità di garantire parità di condizioni e un adeguato livello di sostegno a tutte le opzioni tecnologiche, e alle catene di valore associate, in grado di dare un contributo al processo di decarbonizzazione dei trasporti tenendo ben presente la dimensione sociale della transizione energetica.