Fiat Panda: come sarà la nuova generazione elettrificata?

Si parla anche di un modello completamente diverso

Si tratta ancora di una indiscrezione, ma spesso dietro questi rumours è possibile scovare degli indizi interessanti: Fiat sta lavorando alla nuova generazione della Panda, uno dei modelli del Lingotto che non hanno bisogno di presentazioni. Si sta parlando della generazione elettrificata del veicolo, un passaggio particolare che però potrebbe anche dar spazio a qualcosa di completamente nuovo e diverso. In effetti, si parla con insistenza di uno Sport Utility Vehicle oppure di un crossover, una trasformazione che viene addirittura considerata sorprendente. La produzione verrà gestita da Tychy, ma sarà davvero l’erede della Panda? L’auto misteriosa ha un nome provvisorio, vale a dire Fiat 364: la produzione avverrà appunto nella località polacca, un modello che sfrutterà batterie fabbricate in territorio cinese e che dovrebbe sfruttare la piattaforma eCMP di seconda generazione. Il design, poi, non sarà molto diverso da quello della Centoventi Concept che è stata svelata nel 2019 nel corso del Salone dell’Auto di Ginevra. Per quel che concerne il prezzo, poi, dovrebbe aggirarsi attorno ai 20 mila Euro. Non è chiaro se ci sarà la sostituzione come viene paventato, fatto sta Fiat Panda sarà interessata da una serie di novità nei prossimi anni. Ad esempio, nella primavera del 2023 debutterà la versione alimentata a gas, seguita a ruota da quella ibrida. La city car di ultima generazione è in vendita da dieci lunghi anni e ha ricevuto numerosi aggiornamenti durante il suo ciclo di vita. Gli addetti ai lavori affermano che un altro restyling sarebbe stato rivelato nel 2022. Fiat non ha ancora voluto rivelare i propri piani, di conseguenza si dovrà attendere questo momento prima di arrivare uno scenario più realistico e concreto. Con tutta probabilità, il 2022 dovrebbe essere l’anno decisivo per qualche dettaglio in più.

Nascondi tra 5 secondi volume_off cancel