Guasto traghetto Moby Otta. Todde: "Chiediamo alla compagnia di garantire servizio pubblico"

L'assessore Trasporti Regione Sardegna in merito al disservizio verificatosi ieri

Fincantieri

L'assessore dei Trasporti Regione Sardegna Giorgio Todde in merito al disservizio sulla tratta Civitavecchia-Arbatax-Cagliari, verificatosi il 9 giugno, che ha creato disagi ai passeggeri diretti in Ogliastra, ha dichiarato in una nota che "Comprendo la possibilità di un guasto tecnico ma il servizio pubblico di trasporto marittimo deve essere garantito e migliorato".

"Chiedo alla compagnia di dotarsi di mezzi più efficienti. Questa tratta -aggiunge l’esponente dell’esecutivo- non può trasformarsi in un’odissea. Non è la prima volta che la nave non si ferma al Porto di Arbatax, discriminando i passeggeri in viaggio per l’Ogliastra, costretti a sbarcare al porto di Cagliari per poi proseguire il percorso in pullman. I 179 passeggeri a bordo - conclude Todde - non sono stati neanche informati correttamente dell’accaduto, in quanto avrebbero ricevuto la notizia che lo sbarco sarebbe stato impedito dalla Capitaneria e non a causa di un guasto. Questi disservizi non solo ledono il diritto alla continuità territoriale dei sardi, ma penalizzano l’imminente stagione turistica".