Lazio, Rfi: potenziamento sulle linee FL4 e FL6

Ci saranno modifiche alla circolazione dal 25 al 27 giugno

Continuano gli interventi di potenziamento infrastrutturale sulle linee ferroviarie del Lazio. Per garantire una migliore performance della linea, Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) effettuerà la demolizione e ricostruzione dei ponti al chilometro 14 e al chilometro 21 in prossimità delle stazioni di Ciampino, Frascati e Colle Mattia. Le attività vedranno quotidianamente al lavoro nei due cantieri circa 70 addetti tra tecnici di Rfi e delle imprese appaltatrici, per un investimento economico complessivo di oltre 6,5 milioni di Euro. I due ponti ricostruiti saranno a doppia corsia con marciapiedi da ambo i lati dotati di illuminazione e con possibilità di prosecuzione della pista ciclabile, migliorando sensibilmente la mobilità e ottimizzando i flussi di traffico generati dallo sviluppo dell’area commerciale adiacente al Comune di Ciampino e su via delle Cisternole nel Comune di Frascati. Per consentire tali lavori, la circolazione ferroviaria sarà interrotta da venerdì 25 a domenica 27 giugno nella tratta Ciampino-Frascati della linea FL4 e nella tratta Ciampino-Zagarolo della linea FL6, e la mobilità sarà garantita grazie ad un servizio di bus sostitutivi che coprirà diverse tratte ed esigenze di servizio. La linea FL4 del servizio ferroviario regionale del Lazio collega la stazione di Roma Termini con Velletri, Albano Laziale e Frascati utilizzando rispettivamente la ferrovia Roma-Velletri, la ferrovia Roma-Albano, e la ferrovia Roma-Frascati. Ha una frequenza di 60 minuti. La linea FL6 del servizio ferroviario regionale del Lazio, invece, collega Roma Termini con la Stazione di Cassino utilizzando la ferrovia Roma-Cassino-Napoli. La frequenza è sempre di 60 minuti, presenta diversi livelli di servizio con treni diretti a Cassino, Frosinone e Colleferro. È gestita da Trenitalia; il principale nodo di interscambio è Roma Termini.