Linea Roma-Pescara, fa discutere mancata fermata aeroporto d'Abruzzo

Le dichiarazioni del consigliere Combattelli sulla ferrovia

Il consigliere del Comune di Popoli (provincia di Pescara) Vanessa Combattelli, ha rilasciato alcune dichiarazioni interessanti in merito alla linea ferroviaria che collega Roma con la città abruzzese. A suo dire, è incredibile come non sia stata prevista almeno una fermata nei pressi dell’aeroporto internazionale d’Abruzzo "Pasquale Liberi" di Pescara. La ferrovia in questione, infatti, transita a non molta distanza dallo scalo ed a breve ci sarà anche un raddoppio del binario. Il progetto preliminare non include stazioni o fermate del genere, ragione per cui Combattelli ha voluto ricordare tutte le proposte che sono state formulate in passato. Ecco cosa ha detto in merito: "So che in passato ci sono state già delle proposte in tal senso, fra cui quella di un tunnel sotterraneo di collegamento diretto con l'aeroporto, mai realizzato, per cui tuttora, nonostante appunto la ferrovia passi vicinissimo all'ingresso dell'aeroporto stesso, chi volesse raggiungerlo con il treno dovrebbe proseguire fino alla stazione centrale, raggiungere il capolinea degli autobus urbani, quindi attendere che parta quello giusto per tornare indietro verso la meta, abbastanza lentamente a causa delle innumerevoli fermate lungo il percorso. In tal modo, rispetto a una fermata ferroviaria in loco, si impiegano da 40 minuti a un'ora in più: un disagio stucchevole per una regione che ha un unico aeroporto ma anche la fortuna di potervi favorire l'intermodalità con una minima spesa". Il consigliere ha poi aggiunto: "Anche il mantenimento in esercizio dei vecchi percorsi laddove verranno realizzate delle varianti sarebbe una scelta assolutamente non conveniente né dal punto di vista economico né da quello pratico: è bene che anche su questo ci sia massima chiarezza d'intenti, affinché si lavori per un'unica ferrovia, definitiva ed efficiente, su cui possano convivere sia collegamenti molto rapidi tra Pescara e la Capitale che altri, molto frequenti, di collegamento veloce dell'entroterra con i due capi della linea".

Nascondi tra 5 secondi volume_off cancel