Press
Agency

Mazda propone nuovo logo per vetture ad alte prestazioni

Una semplice R dai colori rosso, blu e bianco

Una lettera, semplice ed unica, per dire molto: la casa automobilistica Mazda ha deciso di sfruttare un logo nuovo di zecca per la catalogazione di alcuni modelli specifici, vale a dire la R. Perché proprio questa consonante? L’azienda giapponese ha depositato nei giorni scorsi un brevetto che prevede appunto la proprietà del logo in questione, una comunissima R. Inoltre, è stato già reso pubblico dal forum “New Nissan Z” e le ipotesi su cosa possa indicare sono già numerose. Anzitutto, va precisato che si tratta della lettera in forma stilizzata e caratterizzata da colori bianco, blu e rosso con tanto di triangolo rosso a destra.

Ecco perché si pensa possa essere un cenno chiaro al motore rotativo della compagnia nipponica. Non mancano inoltre le somiglianze con il badge Spirit R, utilizzato in passato dalle RX-7 e RX-8. In poche parole, Mazda vuole identificare con maggiore precisione i futuri veicoli ad altre prestazioni, anche se c’è chi sta sbilanciando con altre ricostruzioni. La R più famosa della casa asiatica potrebbe essere il segnale di componenti prestazioni delle vetture oppure ancora di determinati accessori. Ovviamente ci sono delle speranze che vengono nutrite in merito alle auto dei prossimi anni con questo marchio.

In effetti, si ipotizza un comportamento non molto diverso da quello tenuto da Hyundai, Gruppo che ha proposto una divisione N; lo stesso discorso deve essere fatto per Toyota ed il suo Gazoo Racing, con cui ha denotato un segmento nuovo di zecca per quel che concerne le vetture ad alte prestazioni. L’ultimissimo scenario che ha a che fare con Mazda è quello di un logo che indichi le varianti di punta della nuova generazione di Mazda6 e CX-5, due modelli che sono già stati confermati per presentare motori a sei cilindri in linea disponibili nelle versioni benzina e diesel.

Collegate

Mazda accelera sull'elettrico

Entro il 2030 la casa giapponese prevede che un quarto dei suoi prodotti sarà completamente elettrico: gli altri modelli saranno ibride e ibride plug-in

Mazda va in pressing sull'elettrico. Entro il 2030, infatti, la casa giapponese prevede che un quarto dei suoi prodotti sarà completamente elettrico e che tutti gli altri modelli avranno una forma... segue

Mazda vuole puntare sui carburanti sintetici e biologici

Entro il 2030 un quarto della gamma sarà elettrica

Biologici e sintetici: sono queste le caratteristiche dei carburanti su cui l’azienda automobilistica Mazda intende puntare con convinzione nei prossimi mesi, un contributo fondamentale per il ridimensionamento d... segue

Simili

Domenica Maratona di Roma: prime chiusure al traffico già da domani

Deviate nove linee di bus ed altrettante sospese

Domenica è in programma la Maratona di Roma. Per l'allestimento delle strutture le prime chiusure scatteranno domani in via dei Fori Imperiali, tra largo Corrado Ricci e piazza del Colosseo, dalle... segue

Carabinieri su controlli green pass Covid-19 sui bus di linea

Carabinieri Nas contestano 21 irregolarità

La recente introduzione delle disposizioni previste dal Dl n. 111 del 6 agosto 2021 ha previsto l’estensione del possesso obbligatorio della certificazione verde covid-19 ("Green Pass") per l’accesso anc... segue

Trasporto urbano sostenibile al centro Settimana europea mobilità

Circa tremila città partecipano in tutto il continente

Circa 3.000 città di tutta Europa partecipano alla Settimana europea della mobilità di quest'anno che, iniziata ieri, durerà fino a mercoledì 22 settembre. La campagna 2021, il cui tema è "Sicuri ed i... segue