Press
Agency

Costo del carburante in aumento da gennaio di circa 10 Euro su un pieno di 50 litri

Speculazione ai distributori in occasione degli esodi estivi

Siamo a una settimana o poco più dal Ferragosto e, in occasione dell'ondata di spostamenti attesi per il periodo, le associazioni dei consumatori lanciano l'allarme sul caro carburanti. Secondo i dati settimanali del ministero dello Sviluppo economico salgono ancora i prezzi della benzina: in Italia si attesta, in modalità self service, a 1,657 Euro al litro mentre rimane stabile il gasolio, a 1,510 Euro. La benzina, di rialzo in rialzo, raggiunge il record dal 22 ottobre 2018 quando toccò i 1,661 Euro mentre il gasolio è ai valori massimi dal 3 giugno 2019, quando si attestò a 1.514 Euro al litro.

"In sette mesi, dalla prima rilevazione del 4 gennaio 2021, un pieno da 50 litri è aumentato di 10,8 Euro per la benzina e di 9,55 Euro per il gasolio, con un rincaro rispettivamente del 15% e 14,5% - denuncia Massimiliano Dona, presidente dell'Unione Nazionale Consumatori - Su base annua è pari a una stangata ad autovettura di 259 Euro per la benzina e 229 per il gasolio. In un anno esatto - prosegue Dona - dalla rilevazione del 10 agosto 2020, quando la benzina era a 1.398 Euro al litro ed il gasolio a 1.284, un pieno da 50 litri costa 12,99 Euro in più per la benzina e 11,28 per il gasolio con un rialzo, rispettivamente, del 18,6% e 17,6%. Un rincaro che equivale, su base annua, a una scoppola record di 312 Euro all'anno per la benzina e 271 per il gasolio", conclude Dona.

Anas Anas

Rincara la dose il presidente di Assoutenti, Furio Truzzi. "I nuovi rincari dei prezzi di benzina e gasolio arrivano dopo una settimana di sostanziali ribassi per le quotazioni del petrolio sui mercati internazionali - sottolinea Truzzi - Questo conferma che i listini alla pompa risentono delle partenze degli italiani, aumentando in modo speculativo in occasione degli spostamenti delle famiglie su strade e autostrade per raggiungere le località di villeggiatura. Il conto per la collettività si fa di giorno in giorno più salato - aggiunge Truzzi - Solo per i rifornimenti, le famiglie italiane dovranno mettere in conto una maggiore spesa complessiva pari a 8 miliardi di Euro annui a causa della corsa dei carburanti alla pompa. Ci sono poi gli effetti indiretti che già iniziano a farsi sentire sulle tasche degli italiani - prosegue Truzzi - Dall’aumento dei prezzi al dettaglio per una moltitudine di prodotti ai pesanti rincari delle tariffe luce e gas e anche l’industria andrà incontro a maggiori costi di produzione che verranno inevitabilmente scaricati sui consumatori".

"Di fronte a tale scenario - afferma deciso Truzzi - il governo Draghi deve intervenire, riducendo la tassazione abnorme che vige sui prezzi dei carburanti e tagliando accise inutili e anacronistiche che servono solo ad aumentare le casse erariali, studiando meccanismi automatici per limitare gli effetti del caro-benzina sulla collettività già impoverita da un anno e mezzo di covid", conclude Truzzi.

Collegate

Autotrasporto in pericolo per i rincari del carburante

Oggi, per comprare 1.000 litri di gasolio occorrono circa 1.513 Euro

È crisi per l'autotrasporto italiano. Oltre alla mancanza di autisti che colpisce il settore anche in prospettiva, adesso si abbatte sul comparto la drammatica batosta del caro carburante. Una tegola,... segue

Il prezzo dei carburanti corre: si avvicina la stangata sulle vacanze

La benzina vola a 1,655 Euro al litro, record dal 2018. Il gasolio va a 1,513 Euro

La benzina vola a 1,655 Euro al litro, il gasolio va a 1,513 Euro. Risultato? Andando avanti di questo passo, se i prezzi dei carburanti non si decidono almeno a rallentare la corsa, si fa sempre più... segue

Simili

A14, la Regione e Autostrade incontrano i sindaci del territorio

Per il calendario dei cantieri lungo il tratto autostradale sud

Passato il periodo estivo con lo stop ai lavori, avviato dallo scorso 9 luglio, e constatato che la gestione dei cantieri attuata nei mesi di luglio e agosto da Società Autostrade su suggerimento delle... segue

Autovie Venete, da lunedì sera corsia ridotta sulla Tangenziale di Udine

Chiusura della corsia di marcia dallo svincolo di Basaldella in direzione nord alla cartiera di Romanello

Prosegue il cantiere per la costruzione delle barriere fonoassorbenti nell’area prospiciente l’autostrada A23 nella frazione di Basaldella (comune di Campoformido). A essere interessato dal prossimo int... segue

Domenica Maratona di Roma: prime chiusure al traffico già da domani

Deviate nove linee di bus ed altrettante sospese

Domenica è in programma la Maratona di Roma. Per l'allestimento delle strutture le prime chiusure scatteranno domani in via dei Fori Imperiali, tra largo Corrado Ricci e piazza del Colosseo, dalle... segue