Press
Agency

Aeroporti Lombardi: "Frecciarossa a Malpensa non serve"

Traffico scarso, mancano passeggeri causa Covid

Dopo le dichiarazioni dell'onorevole varesino Matteo Bianchi, si torna a parlare del Frecciarossa a Malpensa: "Oggi non serve. Le priorità per il nostro aeroporto sono altre". A dirlo è Alessandro Quaglia, presidente di Aeroporti Lombardi, associazione di esperti e appassionati di aeronautica che da anni sostiene ogni prospettiva di sviluppo dello scalo varesino. "Se oggi ripristinassimo il Frecciarossa farebbe la fine di dieci anni fa: treni vuoti e un bagno di sangue sotto il profilo economico che ben presto costringerebbe Trenitalia a fare marcia indietro una seconda volta". Lombardi è intervenuto spiegando come, proprio per la scarsità di passeggeri, il traffico intercontinentale non si sia ancora ripreso dalla crisi causata dal Covid.

Secondo il presidente, il numero dei passeggeri sarebbe inesistente: "Ma perché mai un cittadino di Varese o Busto dovrebbe venire in macchina a Malpensa, avendo peraltro il problema di dove lasciarla a un prezzo contenuto, per prendere il Frecciarossa? Al massimo avrebbe un senso far partire qualche corsa nelle ore di punta da Gallarate, come avveniva vent’anni fa con il Pendolino. Ma dall’aeroporto proprio no".

Per rendere possibile Malpensa, per Quaglia oggi servirebbe eliminare Cadorna come capolinea del Malpensa Express, concentrando partenze e arrivi su Milano Centrale. Così facendo la cadenza dei collegamenti ferroviari per Malpensa si dimezzerebbe: un progetto dove i passeggeri, su un unico binario di riferimento in tutta Milano, avrebbero treni diretti ogni 15 minuti.

Quaglia ha così concluso: "Se poi consentissimo loro di fare un biglietto unico Frecciarossa-Malpensa Express sarebbe un’operazione ancora più intelligente che semplificherebbe non poco la vita, in particolare agli stranieri".

Simili

Trasporto urbano sostenibile al centro Settimana europea mobilità

Circa tremila città partecipano in tutto il continente

Circa 3.000 città di tutta Europa partecipano alla Settimana europea della mobilità di quest'anno che, iniziata ieri, durerà fino a mercoledì 22 settembre. La campagna 2021, il cui tema è "Sicuri ed i... segue

Nasce la mega ferrovia tra Canada Usa e Mesico

Canadian Pacific è il primo collegamento diretto (da 32.000 km) per trasporto merci fra le tre nazioni

Nasce il primo collegamento diretto tra Canada, Usa e Messico. Rotaie che corrono per ventimila miglia, pari 32.000 km, e che attraversano tre nazioni. L'operazione miliardaria riguarda Canadian Pacific... segue

Torino-Lione. Al Piemonte 32 milioni di Euro per opere tutela ambientale e sociale

Approvata convenzione tra Mims, Fs, Telt e Regione

Disponibili per la Regione Piemonte 32,13 milioni di Euro per opere ed interventi di tutela e valorizzazione paesaggistica, ambientale e sociale, correlati alla realizzazione della nuova linea ferroviaria... segue