Press
Agency

"Città a portata di 15 minuti": italiani pensano non sia realistica

Mobilità post-lockdown, il sondaggio Ipsos-Legambiente

Dal primo sondaggio effettuato da Ipsos e Legambiente sulla mobilità post-lockdown, è emersa la voglia degli italiani di rendere le città più agibili e sostenibili, a portata di "15 minuti".

Con misurazioni elaborate su scala nazionale, ma con focus su Milano, Torino, Napoli e Roma, il presidente di Legambiente, Stefano Ciafani, è intervenuto affermando che il piano è realizzabile grazie a finanziamenti nazionali e l'impegno delle nuove amministrazioni.

La "Città dei 15 minuti" prevede di avere servizi di prossimità e limitazioni, quasi totali, della circolazione nei centri abitati di moto e auto a motore. Un'idea che piace agli italiani, ma che pure la trovano poco realizzabile. Per Ciafani si tratta di una vera sfida per i nuovi sindaci, non impossibile, che prevede una rivoluzione totale della mobilità e del contesto urbano.

Collegate

Intermodalità e sharing in crescita nelle città

Boom monopattini elettrici

Crescono le adesioni ai servizi di sharing mobility e intermodalità dei trasporti pubblici nelle grandi città. Scelte fatte sulla base della nuova mobilità post-pandemia, che ha visto maggior sostegno al... segue

Giovannini: "Dal Pnrr risorse per il Tpl"

Sondaggio Ipsos-Legambiente sui comportamenti di mobilità degli italiani

Intervenuto alla presentazione del sondaggio Ipsos-Legambiente sui comportamenti di mobilità degli italiani, il ministro delle infrastrutture e delle mobilità sostenibili Enrico Giovannini è intervenuto pe... segue

Suggerite

Il settore auto in Spagna guida il rallentamento dell'economia

Più di 100.000 auto devono ancora essere consegnate ai loro acquirenti

La crisi della domanda di beni e servizi in Spagna determinerà un rallentamento dell'economia pari a 1,2 punti. Ed è proprio il settore automobilistico a guidare il trend. Basti pensare che più di... segue

Aci: torna in positivo a novembre il mercato dell’auto usata

Ma le radiazioni delle quattro ruote calano del 22%

Torna in terreno positivo a novembre il mercato dell’usato. I passaggi di proprietà delle autovetture al netto delle minivolture (trasferimenti temporanei a nome del concessionario in attesa della rivendita al... segue

La strategia cinese sull'auto elettrica punta sull’Europa

l 60% dei veicoli nel mondo assemblati in Cina, che detiene il 45% di brand

Sono circa 3 milioni i veicoli elettrici venduti nel nel 2021 in tutto il mondo. Si tratta di una buona notizia in fatto di sostenibilità ambientale, nella delicata transizione industriale dal motore... segue