Press
Agency

2021 da record per il porto di Ancona

Anno d'oro per il traffico merci su traghetti: +42%. A Ortona, traffico cerealicolo +39,5%

Possiedi già un account?

Registrati per accedere gratuitamente nelle successive 24 ore a tutti i contenuti prodotti o Accedi impiegando le tue credenziali personali

Crescita a doppia cifra nel 2021 per i porti dell'Adriatico centrale che hanno vissuto un anno d'oro dal punto di vista dei passeggeri che delle merci. Quelle movimentate infatti sono state 11,9 milioni di tonnellate nel sistema portuale del mare Adriatico centrale: nel porto Ancona il traffico-merci ha segnato un +21,8% sul 2020, con 10,78 milioni di tonnellate. Il risultato è in aumento...

Suggerite

Piano trasporti. Mims: via alla stesura, in base a Pnrr e fondi Legge bilancio

Ministro istituisce apposita commissione

Per elaborare il nuovo piano generale dei trasporti e della logistica è stata istituita dal ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili (Mims), Enrico Giovannini, un’apposita commissione, coo... segue

L'Adsp mare Adriatico meridionale chiude un 2021 d'oro

Oltre 16,8 milioni di merci movimentate (+3%). Crocieristi in ripresa (+77,5%)

Bilancio record per il 2021 dei porti dell'Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico Meridionale. Complessivamente, i cinque scali del sistema, (Bari, Brindisi, Barletta, Monopoli e Manfredonia)... segue

Porto di Bari da record

Chiuso il 2021 con +6,7% di tonnellate. Terzo scalo italiano per le crociere

I porti dell'Autorità di sistema portuale del mare Adriatico meridionale hanno chiuso il 2021 tutti in gran spolvero. Soprattutto quello di Bari si è rivelato lo scalo più competitivo: il suo 2021 si... segue