Press
Agency

Terremoto nel Mugello (Toscana): ripristinata linea ferroviaria dell'Alta velocità

La scossa aveva causato l'interruzione temporanea per verifiche tra Firenze e Bologna

Ripristinata la circolazione dei treni ad Alta Velocità tra Firenze e Bologna. Pesanti le ripercussioni della scossa di terremoto di magnitudo 4,9 con epicentro Marradi, nel Nord della Toscana, che questa da questa mattina all'alba, alle ore 5:10, ha condizionato la programmazione nel settore del trasporto ferroviario. Permangono alcuni disagi su alcune linee ferrate, con cancellazioni e ritardi. 

"C'era stato un evento anche 30 minuti prima nella stessa area di Marradi, un'area notoriamente sismica. In quella zona ci fu il terremoto del Mugello, di 6,3-6,4 di magnitudo, nel 1919. Poi nel 2019 una scossa di magnitudo 4,7. È un'area estremamente sismica, legata all'estensione dell'Appennino tra Toscana e Emilia-Romagna", ha spiegato il presidente dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), Carlo Doglioni, intervistato a "Rainews24".

Nelle prime ore della mattina l’Alta Velocità era stata instradata sulla vecchia linea Direttissima Prato-Bologna, con conseguenti ritardi fino a 60 minuti, inoltre era stata sospesa la circolazione ferroviaria tra Bologna e Firenze, poi ripristinata. Rimane interdetto in via precauzionale il flusso di treni sulla tratta Firenze-Faenza, tra Borgo San Lorenzo e Marradi. Il traffico torna regolare sulla linea Pontassieve-Borgo San Lorenzo.

Suggerite

Uiltrasporti: la calda estate delle ferrovie tra ritardi e guasti

Il sindacato interpella il ministro

"Un altro serio inconveniente tecnico, capitato ieri nel tardo pomeriggio ad un Frecciarossa nei pressi di Montemarciano (Ancona). Un’altra odissea per i viaggiatori dell’alta velocità di Trenitalia. Oltr... segue

Ferrovie-sindacati, incontro con nuovo ad Gruppo Fs Donnarumma

Diversi i temi affrontati; calendario successivi appuntamenti

“Si è tenuto ieri il primo incontro tra i sindacati di settore ed il nuovo amministratore delegato del Gruppo Ferrovie dello Stato, Stefano Donnarumma”: è quanto riferiscono in una nota Filt Cgil, Fit-C... segue

Disagi su treni ed aerei nel Regno Unito

In Italia attivati protocolli di emergenza; trasporti in tilt per un problema informatico

Disagi in tutto il Regno Unito per i passeggeri che utilizzano il trasporto ferroviario. Questa mattina quattro linee gestite dalla compagnia Govia Thameslink Railway (Gtr), uno dei più grandi operatore... segue